in

7 Consigli Per Preparare Il Miglior Riso Cinese

Il riso cinese, noto anche come riso fritto, è un piatto che non può mancare nei ristoranti di cucina cinese, in quanto è il complemento perfetto per qualsiasi piatto principale. I messicani sono così affascinati da questo piatto che amiamo prepararlo a casa.

Secondo gli studiosi Bruce Kraig e Colleen Taylor Sen, tutte le varietà di riso fritto che conosciamo derivano dalla ricetta che fu creata durante la dinastia Sui, che governò la Cina dal 581 al 618.

Se ami il riso cinese e vuoi imparare a prepararlo come un esperto, non puoi perderti questi semplici consigli che kiwilimón ha per te, rimarrai sorpreso di quanto sia facile!

7 consigli per preparare il miglior riso cinese

Questi consigli ti aiuteranno a preparare un riso fritto con un sapore e una consistenza incredibili, non sarai in grado di resistere al suo incredibile sapore!

1. Preparare il riso un giorno prima

Quando si prepara il riso cinese, la cosa più importante è che il riso che usi per questa ricetta sia completamente freddo, per evitare che venga montato. Si consiglia di preparare il riso bollito un giorno prima e di conservarlo in frigorifero fino al giorno successivo.

2. Utilizzare ingredienti freschi e di alta qualità

Se vuoi che il tuo riso cinese abbia un sapore simile, ricorda che è fondamentale usare verdure, uova e carne fresca, oltre a una buona salsa di soia.

3. Il riso è la chiave

Per preparare il riso cinese come un esperto, è meglio usare riso a grani lunghi, perché non batte così facilmente. D’altra parte, è essenziale risciacquare il riso prima della cottura, per evitare che sia appiccicoso.

4. Usa un wok caldo

Ricorda che devi riscaldare molto bene il tuo wok, poiché, in questo modo, tutti gli ingredienti saranno saltati perfettamente.

Puoi anche leggere: Come preparare il miglior chop suey a casa

5. Dagli un tocco di sapore in più

Un altro consiglio meraviglioso per preparare il miglior riso fritto è quello di aggiungere un tocco di salsa di ostriche e olio di sesamo, poiché entrambi gli ingredienti aumenteranno il sapore del tuo piatto al livello successivo.

6. Fai attenzione con la salsa di soia

Se aggiungi un pizzico di sale a riso, verdure o proteine, ricorda di non aggiungere salsa di soia in eccesso, poiché il riso fritto sarà molto salato. È meglio aggiungere la salsa di soia a poco a poco o usare una versione a basso contenuto di sodio.

7. È tempo di usare il tuo wok!

Se hai un wok a casa, questo è il momento di usarlo, poiché questo utensile consente a tutti gli ingredienti di essere cucinati perfettamente. Se non hai un wok, non preoccuparti, usa solo la padella più grande che hai.

Altri consigli per preparare il riso cinese

1. Approfitta degli ingredienti che hai a casa! Ricorda che puoi creare la tua versione aggiungendo le verdure e le proteine che hai a casa.

2. Se stai cercando una versione più sana e leggera, puoi sostituire il riso bianco con riso integrale, quinoa, riso al cavolfiore, tra le altre opzioni.

3. Ti piacciono i piatti piccanti? Dagli un tocco piccante con un po ‘di olio di peperoncino, fiocchi di peperoncino o un po ‘di peperoncino tritato alla fine.

4. Lo sai già, in kiwilimón ti insegniamo come preparare il miglior riso cinese con verdure, pollo, carne e gamberetti. Meglio di tutti, gli ingredienti del riso cinese sono facili da trovare o possono essere sostituiti da quelli che hai già nel tuo frigorifero.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Come Vengono Puliti I Gamberetti?

Auguri di nuovo lavoro ad un amico