in

Adult Nursing Relationship (ANR): come indurre l’allattamento per mio marito

Tra i tanti feticci e stravaganze di cui tutti potremmo essere a conoscenza, le relazioni infermieristiche tra adulti sono una di quelle che attualmente si fanno strada allo scoperto e diventano leggermente meno tabù. La cosa interessante è che, sebbene l’allattamento per adulti possa essere considerato un feticcio, in realtà non è sempre sessuale. Molte persone scelgono di avere una relazione infermieristica adulta per una serie di motivi: per sentirsi a proprio agio, per sentirsi nutriti perché li rilassa o per sentirsi eccitati (usandolo come orale).

Se sei curioso di sapere cos’è l’allattamento per adulti e perché le persone lo fanno, allora questo è il posto giusto per scoprire tutte queste informazioni. Se hai già una relazione di allattamento per adulti, o stai cercando di affrontarlo, daremo anche un’occhiata a come puoi indurre l’allattamento per tuo marito.

Che cos’è una relazione infermieristica per adulti (ANR)?

Le relazioni infermieristiche tra adulti (ANR) esistono quando due adulti consenzienti si uniscono e allattano insieme. L’uomo (se hai una relazione eterosessuale) succhierà il seno della donna e lei lo allatterà. La persona che viene allattata normalmente non cerca di comportarsi come se fosse un bambino – di solito non è infantile. La coppia potrebbe sentirsi sessuale durante l’atto di allattamento, o potrebbero semplicemente sentirsi confortati da ciò. È importante notare che la donna non deve essere incinta o ha appena avuto un bambino per poter essere in una relazione di allattamento per adulti.

Perché le persone vogliono avere una relazione infermieristica per adulti (ANR)?

Come ho accennato sopra, ci sono diversi motivi per cui qualcuno vorrebbe avere una relazione infermieristica per adulti. Se il tuo partner ti ha chiesto se potresti prendere in considerazione l’idea di farlo, daremo uno sguardo più approfondito al motivo per cui potrebbe voler allattare, in modo che tu possa capirlo di più.

Perché un uomo dovrebbe voler essere allattato al seno?

Mentre alcuni uomini non sono affatto interessati al seno del loro partner mentre sono pieni di latte, altri uomini potrebbero essere interessati. Potrebbero sentirsi confortati da questo, potrebbero sentirsi eccitati o semplicemente incuriositi. Qualsiasi interesse per l’allattamento al seno è normale. Diamo un’occhiata ad alcuni dei motivi per cui tuo marito potrebbe voler allattare.

Li fa sentire nutriti

L’allattamento al seno è ovviamente una cosa molto materna da fare, e quindi alcuni uomini si sentono attratti da esso perché li fa sentire accuditi. Una donna produce latte materno per il suo bambino per nutrirlo. È uno dei modi più naturali, come donna, che i nostri corpi nutrono. L’allattamento adulta può far sentire alcuni uomini davvero a proprio agio, rilassati e curati. A volte, se un uomo ha avuto una relazione ruvida con sua madre, si sentirà particolarmente propenso ad allattare da adulto perché desidererà ardentemente essere accudito da una donna.

Hanno un feticcio sessuale sull’allattamento

Le persone hanno feticci sessuali su una varietà di cose diverse, quindi potrebbe essere il caso che un uomo trovi semplicemente il processo di allattamento femminile una svolta enorme. Potrebbe non sapere perché, e probabilmente non sarà in grado di spiegarlo, ma ci sarà qualcosa nell’allattamento al seno che lo ecciterà. A volte, gli uomini hanno semplicemente una fantasia sessuale sull’allattamento degli adulti, e quindi una volta che hai realizzato questa sua fantasia, potrebbe non volerlo fare di nuovo.

A loro piace il gusto

Ad alcune persone piace semplicemente il sapore del latte materno e quindi provano una grande gioia in una relazione di allattamento per adulti. Gli uomini potrebbero aver assaggiato il latte materno dopo la nascita del loro bambino e ne sono rimasti affascinati. Potrebbero provarlo direttamente dal seno, invece che da una pompa.

Sono consapevoli dei benefici per la salute del latte materno

Alcune persone sono incredibilmente attente alla salute, e quindi alcuni uomini vogliono consumare il latte materno perché sono consapevoli dei benefici per la salute. Il latte materno può aumentare i livelli di energia, aiutare a costruire la massa muscolare e rafforzare il sistema immunitario.

Perché una donna dovrebbe voler allattare?

Sebbene abbiamo esaminato il motivo per cui un uomo potrebbe desiderare di allattare, dobbiamo anche esaminare i motivi per cui una donna potrebbe voler avere una relazione di allattamento per adulti. Sebbene le ragioni possano essere diverse, le donne possono essere altrettanto interessate ad avere una relazione infermieristica adulta.

Li eccita

Molte donne trovano eccitante quando il loro partner tocca, lecca o gioca con i loro capezzoli. L’allattamento per adulti è una versione estrema della stimolazione del capezzolo e alcune donne si sentono davvero eccitate. Se una donna viene eccitata sessualmente dall’allattamento al seno di un uomo, lo useranno come una forma di orale. Inoltre, è importante notare che solo perché alcune donne si eccitano quando i loro capezzoli vengono succhiati da un uomo, non significa che si accendono quando allattano un bambino. Saranno eccitati solo dalla stimolazione dei capezzoli in un ambiente erotico.

Vogliono stimolare i loro seni a creare più latte

Non è raro che una donna desideri che il suo partner la allatti se sta cercando di creare più latte materno per il suo bambino. Con più azione di suzione sul seno, fa sì che il corpo crei più latte materno, dimostrandosi quindi benefico se una donna non sta già producendo abbastanza per il suo nuovo bambino.

Sanno che aiuta a bilanciare le irregolarità dei seni

Una donna potrebbe incoraggiare il suo partner ad essere allattato da lei se si accorge che il suo seno sta diventando irregolare a causa dell’allattamento al seno. A volte, quando un bambino allatta, sceglierà un seno di cui gli piace di più nutrirsi. Ciò può comportare che un seno sia più grande dell’altro. Pertanto, il partner della donna può nutrirsi dell’altro seno fino all’aspetto del suo seno.

Come iniziare l’allattamento al seno degli adulti

Se sei interessato ad avviare una relazione di allattamento al seno per adulti, ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti che funzioni nel modo desiderato. Dai un’occhiata ai seguenti passaggi e dovrebbero aiutarti se hai appena iniziato una relazione di allattamento per adulti.

1. Parla apertamente con il tuo uomo

La prima cosa che devi fare è parlare adeguatamente con la persona con cui vuoi iniziare una relazione di cura per adulti. Può essere molto più semplice se entrambi siete interessati all’allattamento al seno degli adulti, perché sarete entrambi entusiasti di vedere cosa succede. Tuttavia, a volte è normale che solo uno di voi sia interessato ad avviare una relazione di cura per adulti. Devi essere completamente aperto l’uno con l’altro ed essere onesto su come ti senti riguardo all’allattamento al seno degli adulti. Dovresti andare avanti con una relazione di cura per adulti solo se entrambi ti senti a tuo agio, quindi è importante che tu ne parli prima.

2. Pensa a ciò che voi due volete ottenere

Devi cercare di capire perché inizierai ad allattare il tuo partner adulto – è per eccitarlo sessualmente o per farlo sentire a suo agio e rilassato? Dovreste parlarne voi due prima di provare ad allattare. Dovrai assicurarti che l’impostazione sia giusta e l’ambiente sarà molto diverso se vuoi usare l’allattamento al seno per eccitare sessualmente entrambi a come sarebbe se provassi a farlo per nutrire il tuo partner e creare un legame più intimo. Quando entrambi avete deciso cosa volete ottenere da questo tipo di relazione, dovete assicurarvi di impostare l’atmosfera. Ad esempio, se hai intenzione di usarlo come preliminare, indossa della biancheria intima sexy e accendi delle candele.

3. Inizia con il gioco dei capezzoli

Prima che il tuo uomo si tuffi direttamente dentro e cerchi di allattare dal tuo seno, potresti iniziare con lui che gioca con il tuo capezzolo. In questo modo sarai stimolato. È anche un buon modo per facilitare l’allattamento al seno degli adulti. Puoi incoraggiare il tuo uomo a leccare, succhiare, massaggiare e giocare prima con il tuo capezzolo. Lascia che scelga quale preferisce.

4. Sei pronto per iniziare ad allattare il tuo partner

Una volta che hai parlato con il tuo partner di come entrambi volete che vada l’allattamento al seno degli adulti, avete impostato l’umore e il vostro uomo ha dato al vostro seno l’attenzione e la stimolazione di cui ha bisogno, è ora di allattare. Non preoccuparti se pensi di aver sbagliato all’inizio, ti abituerai alla posizione e al ritmo che più ti si addice. Tuttavia, se il latte non esce dal seno, ci sono alcune cose che puoi fare per indurre l’allattamento.

Suggerimenti per indurre l’allattamento per tuo marito

Ovviamente l’allattamento al seno è normalmente solo tra madre e figlio. Pertanto, il seno in genere produce latte quando il corpo è consapevole che il tuo bambino ne ha bisogno, quindi sicuramente aiuta essere una madre in attesa o una neomamma quando vuoi allattare il tuo partner adulto. Tuttavia, puoi anche produrre latte materno in altri momenti – non deve essere un rituale strettamente materno e infantile. Daremo un’occhiata ad alcuni dei modi migliori per indurre l’allattamento, in modo che tu possa produrre il tuo latte materno per tuo marito senza dover rimanere incinta.

È importante sottolineare che questi non sono consigli rapidi e non inizierai ad allattare dall’oggi al domani. Se vuoi indurre l’allattamento, devi essere paziente.

Gli ormoni possono aiutare

Ovviamente, durante il periodo della gravidanza e della nascita di un bambino, gli ormoni oscillano in modo massiccio. L’aumento della prolattina dopo il parto aiuta il seno a preparare la produzione di latte materno. Tuttavia, anche se non sei incinta, puoi emulare il processo assumendo determinati ormoni e questo può aiutare a indurre l’allattamento. Puoi dare un’occhiata ai tipi di ormoni che le donne assumono per allattare al seno un bambino adottato, oppure potresti anche consultare un professionista dell’allattamento per aiutarti a ottenere le pillole ormonali.

Prendi alcuni integratori

Sia che tu stia per fare una terapia ormonale o meno, una varietà di integratori può anche aiutarti a indurre l’allattamento. Esistono integratori specifici per aiutare con l’allattamento, chiamati galattagoghi. I galactagoghi sono prodotti da una varietà di marchi, quindi puoi ritirarli in qualsiasi farmacia e non hai bisogno di una prescrizione. Prendi gli integratori come consigliato: prenderne di più non aiuterà a indurre l’allattamento più velocemente. Se preferisci una radice più naturale, puoi consumare verdure a foglia verde come il cavolo, bere tè al finocchio e usare anche il cardo benedetto.

Stimola i seni e i capezzoli

Oltre ad aggiungere integratori alla tua dieta o iniziare a prendere ormoni, puoi anche provare a stimolare seno e capezzoli. Il tuo partner può farlo succhiandoti i capezzoli o massaggiandoli. Puoi anche acquistare un tiralatte per quando tuo marito non è con te. Dovresti provare a usare una pompa almeno quattro volte al giorno e dovresti pompare entrambi i seni, per assicurarti che uno di loro non diventi notevolmente più grande o più piccolo. Se continui a usarlo con coerenza, il tuo seno dovrebbe avere una scorta di latte dopo circa un mese.

Assicurati che il tuo uomo si attacchi correttamente

Quando si tratta di provare ad allattare tuo marito, devi assicurarti che si attacchi correttamente al tuo capezzolo. Se non lo fa correttamente, anche se il tuo seno è pieno di latte, semplicemente non uscirà, o non uscirà tanto quanto potrebbe esserci. Il tuo uomo dovrebbe mettere la bocca attorno all’intera area del capezzolo e prendere più seno possibile in bocca. Dovrebbe muovere la lingua e la bocca per cercare di succhiare il latte dai condotti del latte. Non avrà bisogno di succhiare forte, ma con pazienza. Se continua a succhiare e usare la lingua, questo dovrebbe aiutare la produzione di latte. Potresti dover continuare a esercitarti con lui per assicurarti che abbia il fermo giusto.

Quando le relazioni infermieristiche tra adulti potrebbero non essere adatte?

Normalmente, le relazioni infermieristiche degli adulti non causano problemi. Tuttavia, ci sono alcuni casi specifici in cui una relazione infermieristica per adulti non dovrebbe aver luogo o dovrebbe interrompersi. Di seguito daremo un’occhiata ad alcuni di questi casi, per assicurarci che né tu né il tuo partner siate a rischio.

1. Uno di voi non è a suo agio

Se uno di voi non è a suo agio con una relazione di allattamento per adulti, non dovresti farlo. Entrambi dovete essere aperti all’idea. Alcune persone semplicemente non lo vorranno e deve essere consensuale. Se il tuo partner non vuole o non ti senti a tuo agio nel farlo , devi essere aperto l’uno con l’altro al riguardo. Se uno di voi inizia a sentirsi a disagio nella relazione, è necessario fermarla.

2. Ognuno di voi ha una grave infezione

Se uno di voi, o entrambi, ha un’infezione, potreste rischiare di darmela a vicenda attraverso il latte materno. Se sei sposato, probabilmente hai già discusso di eventuali condizioni o infezioni preesistenti, ma dovresti parlarne con il tuo partner. Se uno di voi, o uno di voi, ha malattie sessualmente trasmissibili o HIV, non allattare tuo marito.

3. I tuoi seni iniziano a diventare dolorosi

Molte donne provano dolore al seno o ai capezzoli durante l’allattamento. A volte i condotti del latte si intasano, i capezzoli si irritano e potresti persino contrarre la mastite. Se noti che qualsiasi parte del tuo seno inizia a farti male, dovresti interrompere l’allattamento. Se uno dei tuoi seni diventa notevolmente più grande, più piccolo o gonfio, dovresti fare una pausa. Potresti provare a nutrire il tuo partner dall’altro per aiutarli a uscirne.

4. I tuoi seni iniziano a perdere molto

Quando le donne allattano, a volte i loro seni potrebbero fuoriuscire, da qui il motivo per cui indossano reggiseni da allattamento quando allattano il loro nuovo bambino. Se stai allattando sia un bambino che tuo marito, il tuo seno potrebbe produrre troppo latte e quindi potresti perdere di più. Anche se stai solo allattando tuo marito, la sua bocca da adulto potrebbe fornire troppa stimolazione ai tuoi capezzoli e la tua produzione di latte potrebbe essere eccessiva. Qualunque sia la tua situazione, se stai perdendo una quantità significativa di latte durante il giorno durante l’allattamento, è una buona idea fermarti per un po ‘.

Conclusione

Spero davvero che questo articolo ti abbia aiutato ad aprire gli occhi sul mondo delle relazioni infermieristiche degli adulti, oltre a rispondere al motivo per cui alcune persone vogliono esserci. Se speravi di scoprire come indurre tuo marito ad allattare, si spera che tu possa utilizzare alcuni dei suggerimenti sopra elencati per aiutare il processo.

Ti è piaciuto questo articolo? Se lo hai fatto, faccelo sapere nei commenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Tuo marito è pigro? 10 consigli per farlo scendere dal divano

Mio marito è sempre arrabbiato e negativo (5 cose che dovresti fare ora)