in

Chi è Antonio Aiello, cantante Sanremo 2021

Aiello, pseudonimo di Antonio Aiello, è un cantante italiano.

Sarà uno dei 26 artisti in gara durante la 71esima edizione del Festival di Sanremo con il brano inedito Ora.

I vari look di Aiello

Sanremo 2021 aprirà i battenti la sera di martedì 2 Marzo e si concluderà il sabato.

La conduzione è affidata per il secondo anno consecutivo ad Amadeus e le 6 serate del Festival saranno trasmesse LIVE in chiaro su RAI 1, come da tradizione.

Per la prima volta nella storia della rassegna non ci sarà pubblico in pieno rispetto delle norme vigenti ANTICOVID19.

Aiello parteciperà con il suo brano Ora, una ballata autobiografica in cui confessa che la paura l’ha portato a non comportarsi sempre bene.

Il palco dell’Ariston verrà calcato anche da sette ospiti VIP: Achille Lauro, Alessandra Amoroso, Zlatan Ibrahimovic, Ornella Vanoni, Loredana Bertè, i Negramaro e Francesco Gabbani.

Ma cosa conosciamo di Aiello? Indaghiamo un po’ su di lui 😉

Biografia

Antonio Aiello è nato a Cosenza il 26 Luglio 1985.

Inizia a suonare il violino all’età di 10 anni e a 16 anni comincia anche a cantare ed esibirsi in diversi locali della Calabria.

Dopo il Diploma in Liceo Scientifico si iscrive a Scienze della Comunicazione, ottenendo la Laurea triennale.

La sua grande attitudine musicale lo convince a partecipare nel 2011 al Festival di Sanremo di quell’anno tra le “Nuove proposte”.

Non riesce però a qualificarsi tra i finalisti.

Carriera

Dopo Sanremo 2011, fa uscire il primo singolo intitolato Riparo e lo rivediamo in TV nel Gennaio del 2012 nel programma di RAI 1 Di che talento sei?

Aiello sul palco di Di che talento sei? nel 2012

Nel 2013 registra per il cortometraggio di Giulia Fiume Abbracciami la colonna sonora.

Il suo primo EP di debutto (Hi-Hello) arriva nel 2017 per la Irma Records e viene presentato a Riccione durante il contest Deejay on stage dell’agosto di quell’anno.

A Marzo 2019 pubblica il singolo Arsenico – con cui vince il Premio Lunezia Stil Novo – seguito a Settembre da La mia ultima storia.

Entrambi i singoli sono certificati dischi d’oro.

Nel Settembre del 2019 esce il primo album pubblicato in studio, Ex voto, che riscuote un notevole successo di pubblico.

Dopo aver partecipato ad una video intervista del programma Le Iene si esibisce LIVE nel Gennaio 2020 nel programma Quelli che il calcio.

Aiello nella videointervista de Le Iene

Nello stesso anno viene candidato al David di Donatello per la sua canzone Festa, brano di accompagnamento del film Bangla.

Nel Marzo sarebbe dovuto partire in tournèe con l’ex voto tour ma la rassegna è stata annullata per via della pandemia da COVID19.

Il 1° Maggio 2020 si esibisce in streaming insieme ad altri artisti per il tradizionale Concertone romano.

In estate esce il singolo Vienimi (A ballare), brano certificato disco d’oro per aver superato le 35.000 copie vendute in poche settimane dall’uscita.

A Dicembre viene ufficializzata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021 nella sezione “Campioni”.

Vita privata

Aiello sembra essere single e non ci sono informazioni che possano far supporre il contrario.

Testo della canzone Ora di Antonio Aiello

Ora ora ora ora
Mi parli come allora
Quando ancora non mi conoscevi
Pensavi le cose peggiori
Quella notte io e te
Sesso ibuprofene
Tredici ore in un letto
A festeggiare il mio santo
Il giorno dopo su un treno che mi portava a casa
Nessuno mi aveva detto “devi tornare a scuola”
Mi sono perso nel silenzio delle mie paure
L’atteggiamento di uno stronzo, invece era terrore
Non riuscivo a dirti che mi ricordavi di lei
Mi ricordavi di lui, ero fuori da poco
Ora ora ora ora
Te la ricordi ancora
Quella notte io e te
Sesso ibuprofene
Avevo il cuore malato
Ma tu non lo vedevi
Mi tenevo le pezze gelide dietro al petto
Ci tenevo a mostrarmi come un drago nel letto
Mi sono perso nel silenzio delle mie paure
L’atteggiamento di uno stronzo, invece era terrore
Non riuscivo a dirti che mi ricordavi di lei
Mi ricordavi di lui ero fuori da poco
Mi sono perso nella notte, non mi hai mai abbracciato
E mi vergogno a dirlo di solito sputo fuoco
Non riuscivo a dirti che mi ricordavi di lei
Mi ricordavi di lui, ero fuori da poco
Ho visto foto di te
Il tuo compagno, una bambina
Poi quella casa l’hai finita
Dovevi portarci me
Dovevi portarci me
Sesso ibuprofene
Mi sono perso nel silenzio delle mie paure
L’atteggiamento di uno stronzo, invece era terrore
Non riuscivo a dirti che mi ricordavi di lei
Mi ricordavi di lui ero fuori da poco
Mi sono perso nella notte, non mi hai mai abbracciato
E mi vergogno a dirlo di solito sputo fuoco
Non riuscivo a dirti che mi ricordavi di lei
Mi ricordavi di lui, ero fuori da poco

Commenti

Lascia un commento

3 Ping & Trackback

  1. Pingback:

  2. Pingback:

  3. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come sapere quando un uomo Gemelli è innamorato di te (3 segni che aprono gli occhi)

Chi è Annalisa Scarrone, cantante Sanremo 2021