in

Bellezza naturale: cosmetici alla frutta per tutti

La frutta, insostituibile nella nostra dieta per i suoi numerosi benefici per la salute, è anche una buona risorsa per prendersi cura di noi stessi all’esterno. Scopri le sue proprietà di bellezza e alcuni dei prodotti che utilizzano questi cibi succosi per mettere in mostra viso, corpo e capelli.

Utilizzati da centinaia di anni e fino ai giorni nostri nelle maschere e negli oli di bellezza, i frutti hanno una tale quantità e varietà di proprietà che le aziende cosmetiche hanno fatto loro spazio nelle loro formulazioni.

Oggi sempre più creme, lozioni e maschere “presumono” di includere tra i loro principi attivi la frutta, sia con l’utilizzo della sua buccia, della polpa, del seme macinato e, ovviamente, dell’olio.

Mela, fragole, papaia, ananas, agrumi, frutti di bosco, uva e persino pera diventano, grazie ai loro principi attivi cosmetici, i protagonisti dei più svariati unguenti di bellezza, dalle creme idratanti e nutrienti alle maschere esfolianti, anticellulite, per capelli. e anche gel doccia e saponi.

La chiave dei benefici dei frutti sta, soprattutto, nelle loro proprietà antiossidanti: la maggior parte di loro li possiede, e non dobbiamo dimenticare il loro contenuto vitaminico, che se giova mangiandoli, lo fa anche sulla pelle.

Nei prodotti antietà trionfano gli oli ottenuti dai semi del frutto, poiché ricchi di acidi grassi insaturi, mentre gli estratti di frutta sono frequentemente utilizzati nei cosmetici detergenti per il loro contenuto di idrossiacidi.

Regina dei frutti

Partiamo dalla regina dei frutti, la mela , che è ricca di vitamina C e aiuta a rigenerare le cellule dell’epidermide, oltre alle proprietà emollienti, antisettiche e rinfrescanti.

Il suo succo si trova, ad esempio, nel sapone “Glow in the dark” di Lush , in cui la mela è combinata con menta e chiodi di garofano, ingredienti dalle proprietà “calmanti, antisettiche, antidepressive e tonificanti”, secondo questa azienda di cosmetici naturali.

Anche Korresutilizza la mela (oltre alla fragola e al mandarino) nelle sue caramelle gommose con vitamina C per rafforzare il sistema immunitario, e non è difficile trovare l’aceto di mele come ingrediente nelle formule per capelli, poiché fornisce lucentezza e riequilibra il cuoio capelluto.

L’uva e la vite sono molto apprezzate nel mondo della bellezza, poiché i loro benefici sono infiniti: questo dolce frutto ha capacità astringenti, vasocostrittori, antiossidanti e toniche che lo rendono un ottimo alleato contro gli arrossamenti della pelle.

Inoltre, i polifenoli dei semi d’uva sono i più potenti antiossidanti nel mondo vegetale, proteggono le fibre che rassodano la pelle – collagene ed elastina – e migliorano la microcircolazione cutanea, che fornisce maggiore luminosità alla pelle.

Il gruppo vinicolo spagnolo Matarromera ha appena lanciato una linea cosmetica di alta gamma che utilizza un composto dai polifenoli dell’uva rossa della Valle del Duero e promette “un aumento della vitalità cellulare, la resistenza dei vasi sanguigni, la riduzione del effetti dello stress ossidativo e protezione della pelle dai danni ambientali e dal fumo “.

Il brand francese Caudalie è specializzato da anni anche in prodotti derivati ​​dall’uva, con la crema ” Premier Cru ” e il siero antirughe ” Pulpe Vitamineé ” come prodotti di punta , mentre The Body Shop propone un siero nutriente di Olio di semi d’uva per migliorare l’aspetto e idratare i capelli “ricci, spenti e statici”.

Melograno per pelli mature

Se stai cercando un prodotto che rigenera la pelle matura e la idrati intensamente, il tuo frutto è il melograno, simbolo di bellezza e femminilità in molte culture.

Dai semi del melograno si estrae un olio unico che contiene acidi grassi essenziali, vitamine e antiossidanti naturali che neutralizzano i radicali liberi che provocano l’invecchiamento precoce della pelle, mentre il suo alto contenuto di acido punico ricostruisce e rigenera la pelle in modo naturale .

Queste proprietà rendono questo frutto a polpa rossa protagonista di formulazioni come il Regenerating Body Oil dei laboratori svizzeri Welleda , che combina il melograno con gli oli di sesamo biologici e l’estratto di miglio. Anche l’azienda grecaKorres lo usa nei suoi famosi balsami per labbra a base di burro di karité .

Pieno di virtù è anche il mango dolce e tropicale , che ha un alto potere nutritivo, rendendolo perfetto per idratare la pelle in profondità, e anche per proteggerla in condizioni avverse come il freddo o il vento intenso.

Il suo olio è utilizzato da Lush in prodotti come “Mango” , un olio da bagno solido che si scioglie nella vasca da bagno, rilasciando le sue proprietà idratanti e tonificanti, e Korres utilizza il suo burro nei suoi balsami per labbra .

Ma gli usi cosmetici dei frutti non finiscono nella loro polpa, poiché i loro semi, sia macinati nel caso delle ossa che interi se sono piccoli, sono diventati i componenti principali di efficaci prodotti esfolianti, in sostituzione di altri ingredienti sostanze chimiche.

Il miglior scrub

Non c’è quindi niente di più naturale che sfruttare i semi della fragola -che è perfetto anche per nutrire la pelle grassa- o le noccioli di pesca in polvere per eliminare, per attrito e in combinazione con altri ingredienti, le cellule morte dalla superficie. della pelle.

I prodotti che applicano questo concetto di “esfoliazione naturale” includono Origins ” Never a Dull Moment” con nocciolo di albicocca, estratto di mango ed estratto di papaya, The Body Shop’s Strawberry Scrub Gel , “Fichi e Foglie “di Lush o Scrub Viso alla Fragola di Mario Badescu , anche con una versione corpo che utilizza lampone.

Gli agrumi sono un mondo a parte: gli oli essenziali di limone, arancia, pompelmo e persino mandarino, estratti dalla buccia dei frutti, si ritrovano in un gran numero di formule cosmetiche, in quanto sono apprezzati per le loro proprietà tonificanti, depigmentanti, purificanti e anche, nel caso dell’arancia, per combattere la cellulite.

Weleda include olio di mandarino e arancia nella sua crema per le mani all’olivello spinoso e limone e arancia nella crema doccia “Citrus”. Il sapone “Sexy Peel” di Lush è ricco di limone fresco, lime e succo d’arancia per pulire e rinfrescare la pelle, e Korres contiene un burro per il corpo e un gel doccia Kumquat (arancia nana)., ideale per ridare morbidezza alle zone “problematiche” come talloni, gomiti e ginocchia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Ridurre le cicatrici come?

Tutto ciò di cui hai bisogno per essere sull’ultracavitazione