in

Biostimolazione: plasma, un trattamento naturale contro le rughe

Le iniezioni di sangue puro, purificato e centrifugato sono diventate un rigeneratore cellulare che combatte l’invecchiamento e dona morbidezza alla pelle.

Le iniezioni di sangue puro, purificato e filato sono diventate un rigeneratore cellulare che combatte l’invecchiamento e dona morbidezza alla pelle. È il massimo della bellezza!

Il plasma ricco di fattori di crescita, grande alleato della medicina estetica, fa il miracolo di combattere il passare del tempo e di frenare rughe e cedimenti. Questa tecnica, che non è nuova, ma risale al Premio Nobel per la Medicina 1986, è al suo apice nelle consultazioni estetiche ed è alleata con altri trattamenti per installare i benefici e le virtù della giovinezza nel derma.

Queste iniezioni di sangue puro e il paziente stesso sono considerate una rivoluzione tra le terapie più avanzate e innovative in termini di rigenerazione dei tessuti. Parliamo di plasma ricco di fattori di crescita perché, una volta centrifugato il sangue, il numero di piastrine si moltiplica da 3 a 5 volte.

“Le piastrine sono le cellule del sangue responsabili della produzione della coagulazione del sangue e al loro interno contengono i cosiddetti fattori di crescita o agenti di segnalazione” , afferma il dott. Inmaculada Adam Pous, della clinica Dermaline .

“Questi fattori di crescita non sono altro che proteine ​​solubili che sono responsabili della trasmissione dei segnali alle cellule in modo che inizino a formare nuovi tessuti, provocando così il loro processo di rigenerazione e lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni” , spiega il dottor Inmaculada Adam Pous .

“Inoltre, attivano le funzioni anaboliche del fibroblasto e stimolano la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico, elementi che migliorano visibilmente il ringiovanimento della pelle” , aggiunge.

Il suo scopo è rassodare e donare alla pelle trattata un aspetto migliore. “I risultati del plasma si moltiplicano nel medio e lungo termine, poiché il suo contributo, oltre ad essere molto benefico per la salute della pelle, si distingue per rallentarne visibilmente l’invecchiamento” , afferma il medico della clinica Dermaline.

Qual è la procedura?

“Dopo l’estrazione di soli 40 millilitri di sangue dal paziente, viene sottoposto ad un processo di centrifugazione da cui si ottengono 3 millilitri di plasma ricco di fattori di crescita. Il risultato è un fluido carico di proteine, ideale da applicare in il viso per via topica o sottocutanea “ , spiega il dottor Mato Ansorena.

  • L’infiltrazione del fattore di crescita (EGF) aspira il sangue venoso, che viene versato direttamente nelle provette di anticoagulante.
  • Successivamente, viene centrifugato a una velocità e tempi specifici in modo che i globuli rossi, bianchi e il plasma vengano isolati. Viene quindi isolato in condizioni sterili nel plasma ricco di piastrine e attivato.
  • Subito dopo e con la pelle perfettamente disinfettata e senza tracce di trucco, viene applicata una crema anestetica e il prodotto viene infiltrato sotto forma di mesoterapia nella zona da trattare.

Dopo la prima seduta, a distanza di un mese, se ne deve applicare un’altra, in modo che i suoi effetti durino più di un anno, “anche se lo stato della pelle e le caratteristiche particolari di ogni persona possono condizionare questo periodo di tempo” aggiunge Adam Pous.

“Il plasma ricco di fattori di crescita miscelato alla mesoterapia è la tecnica più all’avanguardia” , spiega il dott. Mato Ansorena. Per questo medico gli effetti saranno migliori e più duraturi “se applicati in complemento ad altri trattamenti come il” peeling “con acido glicolico, radiofrequenza o filler”.

Naturale e senza rischi

La maggior parte dei medici estetici accoglie e approva le iniezioni di sangue autologo perché è il modo più naturale ed efficace per rallentare l’invecchiamento della pelle oggi.

“Il naturale va di moda e questo è un trattamento efficace, sicuro e personalizzato. Non comporta alcun rischio di rigetto, incompatibilità o allergie. La sua missione è quella di provocare un meccanismo biologico di rigenerazione dei tessuti” , afferma il medico Mato Ansorena.

Poiché il suo obiettivo è quello di provocare un meccanismo biologico di rigenerazione dei tessuti, gli effetti si manifestano nel corso dei giorni, raggiungendo la loro massima espressione dopo venti o trenta  , anche se dal quarto o quinto i risultati sono molto buoni”, afferma. Mato Ansorena.

Per questo medico “la tecnica è ideale per le persone che hanno già compiuto i 35 anni, quando compaiono le prime rughe e sono visibili i segni del tempo. È molto utile per migliorare il tono, l’idratazione, l’elasticità e la consistenza della pelle. pelle “ , aggiunge l’esperto.

Nei pazienti con evidenti segni di flaccidità, macchie prodotte dal sole e assenza di contorno del viso, “le iniezioni del proprio sangue aiutano a portare luminosità al derma, ma il lavoro delle piastrine è più lento” , aggiunge.

Sebbene sia un trattamento naturale e innocuo, non è raccomandato nei pazienti che possono soffrire di malattie ematologiche, come l’anemia o un’alterazione dei fattori della coagulazione, così come nelle donne in gravidanza. La sua applicazione tramite iniezioni “può provocare lo strano ematoma, unico effetto collaterale, che scompare in brevissimo tempo” , afferma Adam Pous.

È importante tenere presente che questo trattamento deve essere effettuato da un medico specializzato e con materiale approvato per questo uso.

Plasma ricco di piastrine, la migliore soluzione per il clivaggio

È il grande dimenticato delle cure estetiche e, inoltre, non esiste un intervento chirurgico che possa aiutarti a combattere lo scorrere del tempo. Stiamo parlando del decolleté, una zona esposta tutto l’anno ad agenti esterni.

Nonostante la loro pelle sia terribilmente sottile e molto fragile, non esfolia, idrata e migliora come in tutte le stagioni dell’anno e in diverse età con viso e collo.

È con l’arrivo della primavera che le cliniche iniziano a richiedere trattamenti per migliorare questa parte dell’anatomia, preda anche delle rughe a seconda del tipo di pelle e dello stile di vita. La cura e la genetica, soprattutto il cibo, hanno l’ultima parola in questo senso.

Per il chirurgo plastico Martín Anaya, la soluzione più completa con risultati immediati per quest’area è l’infiltrazione di plasma ricco di piastrine. Si tratta di un’iniezione o più iniezioni, a seconda del numero di sedute richieste , di un concentrato ottenuto dal plasma, componente del sangue del paziente.
 
La procedura è molto semplice. In primo luogo, il plasma viene estratto dal paziente, che contiene i cosiddetti fattori di crescita, proteine ​​che rigenerano e riparano i tessuti. Il materiale ottenuto viene quindi centrifugato per ottenere la parte più arricchita di piastrine.
 
L’iniezione di questo materiale è considerato uno degli strumenti con i migliori risultati nella lotta all’invecchiamento.. Il motivo, spiega il medico, è che, a differenza di altre procedure cosmetiche, non fornisce collagene o acido ialuronico, ma piuttosto “mette le cellule al lavoro per produrlo”.

Usando il plasma ricco di piastrine come base, il chirurgo plastico aggiunge due ingredienti al cocktail di bellezza per un décolleté perfetto.
 
L’ acido ialuronico , che segue la scia del Botox come elemento indispensabile nell’arsenale della medicina estetica, è lo strumento ideale per fornire l’idratazione necessaria alla pelle così delicata. Il fatto curioso che solitamente risalta di questa biomolecola contenuta nella nostra pelle è la sua capacità di assorbire in acqua mille volte il suo peso. Più idratazione significa più volume e definizione.
 
le vitamineSono il terzo pilastro a sfoggiare una scollatura impeccabile. La mesoterapia, un’infiltrazione per rivitalizzare la pelle spenta e foto-invecchiata, può contenere fino a dodici vitamine, minerali e aminoacidi per rigenerare il derma.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Peeling facciale che cos’è? I suoi benefici, tipi di buccia e risultati

Lifting con la tecnica V-Lift Pro: smetti di cedimenti e cedimenti