in

Come utilizzare le liste di Twitter (e perché dovresti)

Le liste di Twitter sono un ottimo modo per creare un feed curato, lontano dal disordine della tua home page. Ecco come creare un tuo elenco Twitter.

Le liste di Twitter sono un ottimo modo per organizzare il tuo feed, tenere traccia delle persone mantenendo il conto alla rovescia dei follower e offrire un modo semplice per i membri di una comunità di trovarsi facilmente l’un l’altro.

Le liste sono utili sia che tu usi Twitter per motivi personali o professionali; sono semplici da configurare e semplificheranno la tua esperienza su Twitter.

Spiegheremo cosa sono le liste di Twitter, come crearle e gestirle e perché dovresti persino usarle in primo luogo.

Cosa sono le liste di Twitter?

Le liste di Twitter sono un modo per curare diversi account in base a un interesse comune, un’occupazione lavorativa, un tipo di account e altro ancora. Gli elenchi fungono da feed Twitter separato, isolato dal tuo feed principale, che puoi condividere con altre persone. Puoi scoprire e seguire elenchi di altre persone e questi elenchi hanno i loro conteggi di follower.

Puoi usare Twitter Lists per molte ragioni. L’ovvio è organizzare e categorizzare gli account intorno a un particolare argomento per declutterare il tuo feed di Twitter.

Ad esempio, supponiamo che tu voglia tenere sotto controllo le notizie di Star Wars. Potresti creare un elenco contenente i profili Twitter affiliati a Star Wars. Account dei fan, account ufficiali, attori e registi che hanno lavorato al franchise e così via. È possibile modellare l’elenco nel tempo, aggiungendo e rimuovendo account in base alle esigenze.

Allo stesso modo, supponiamo che tu sia un graphic designer che cerca di fare rete e far crescere le tue abilità. Potresti curare un elenco basato su grafici da cui prendi ispirazione, o che conducono discussioni interessanti, o forse sono la tua concorrenza; puoi aggiungerli a un elenco e tenerlo separato dal tuo feed personale.

Le tue liste possono essere pubbliche o private. Se stai usando un elenco per monitorare i tuoi concorrenti, dovresti renderlo privato. Potrebbe essere imbarazzante se notano che li stai monitorando attraverso un elenco di Twitter! Se utilizzi Twitter per motivi professionali, prendi in considerazione la possibilità di creare un account Twitter professionale.

Se usi Twitter solo per motivi personali, come tenere traccia di un hobby o di un franchise cinematografico, allora non c’è nulla di male nel renderlo pubblico. Inoltre, significa che altre persone interessate allo stesso argomento possono trovare e seguire l’elenco e scoprire gli account su di esso.

Come creare un elenco Twitter

La creazione di un elenco Twitter è semplice e può essere eseguita su qualsiasi dispositivo su cui si utilizza Twitter. Per creare un elenco Twitter nell’app Web:

  1. Vai al sito web di Twitter e accedi.
  2. Fai clic su Elenchi dal menu a lato.
  3. Fai clic sull’icona Nuovo elenco in alto.
  4. Compila il Nome, la Descrizione (facoltativo) e imposta l’elenco in Pubblico o Privato.
  5. Fare clic su Avanti.
  6. Fai clic su Aggiungi negli account suggeriti che vengono visualizzati se pertinenti. In caso contrario, fai clic su Fine.

Per creare un elenco Twitter nell’app per dispositivi mobili:

  1. Apri l’app Twitter.
  2. Tocca l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a sinistra.
  3. Tocca Elenchi nel menu laterale.
  4. Tocca l’icona Crea.
  5. Assegna un nome alla tua lista, assegnagli una descrizione (facoltativa) e impostala su Pubblico o Privato.
  6. Tocca Crea.

Seguendo questi semplici passaggi, ora hai un elenco Twitter per aiutarti a organizzare il tuo feed. Puoi crearne molti altri, se vuoi.

La tua lista di Twitter dovrebbe essere pubblica o privata?

Le liste di Twitter possono essere pubbliche o private e ci sono vantaggi per entrambi. Un elenco pubblico significa che gli altri possono vedere il tuo elenco e scegliere di seguirlo. Allo stesso modo, puoi trovare elenchi pubblici relativi ai tuoi interessi e seguirli per tenere sotto controllo gli account in primo piano, senza seguirli individualmente.

Un elenco privato significa che solo tu puoi accedere all’elenco e nessun altro sarà in grado di vederlo, forse vuoi evitare di avvisare i tuoi concorrenti che li stai monitorando.

Tieni presente che gli elenchi predefiniti come pubblici. Per impostarlo come privato, seleziona Rendi privato durante la creazione o la modifica dell’elenco Twitter.

Come aggiungere e rimuovere account da un elenco di Twitter

Se stai creando elenchi di Twitter, è probabile che apprezzi l’organizzazione e desideri che la tua esperienza su Twitter sia il più snella possibile. Tuttavia, le persone cambiano e così fanno i loro account, quindi cosa succede se un account che fa parte della tua lista smette di essere rilevante? O hai aggiunto qualcuno per errore? E come mantieni la tua lista pertinente quando trovi nuovi account che desideri aggiungere?

In tutti questi casi, aggiungere o rimuovere determinati account dall’elenco è la soluzione migliore. È facile da fare.

Per aggiungere un account a un elenco twitter:

  1. Vai alla pagina del profilo dell’account Twitter che desideri aggiungere alla tua lista.
  2. Selezionare l’icona con i puntini di sospensione a destra del nome e visualizzare l’immagine.
  3. Seleziona Aggiungi/Rimuovi dagli elenchi.
  4. Seleziona l’elenco di cui desideri che l’account faccia parte.
  5. Seleziona Salva.

Per rimuovere un account dalla tua lista Twitter:

  1. Vai alla sezione Elenchi su Twitter.
  2. Seleziona l’elenco da cui desideri rimuovere un account.
  3. Seleziona Modifica elenco.
  4. Nella finestra di dialogo visualizzata, seleziona Gestisci membri.
  5. Seleziona l’account che desideri rimuovere, quindi Salva.

Seguendo questi passaggi, dovresti aver rimosso un account dal tuo elenco Twitter. Puoi anche rimuovere un account da un elenco accedendo alla pagina del suo profilo e selezionando Aggiungi / rimuovi dagli elenchi, ma il metodo descritto sopra è in genere più veloce.

Utilizzare gli elenchi di Twitter per organizzare il feed

Se hai innumerevoli interessi e account con cui vuoi tenere il passo, troverai le liste di Twitter molto utili. Significa che non è necessario inondare il tuo feed di Twitter con account e puoi mantenere tutto sezionato e visualizzabile a tuo piacimento. È particolarmente utile quando si tratta di dividere la tua vita personale e professionale.

Nonostante il flak che Twitter riceve, alcuni giustificati, Twitter Feeds è una delle caratteristiche migliori e sottoutilizzate della piattaforma. Provalo: crea una lista, condividila con i tuoi amici e potresti far crescere una tua comunità.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Come creare una GIF utilizzando la fotocamera in-app di Twitter su iOS

6 Maschere All’uovo Per Capelli E Pelle