in

Consigli di bellezza contro gli inestetismi della pelle

Con l’arrivo dell’estate, il nuovo guardaroba rende la pelle, “nascosta” tra guanti, sciarpe e cappotti, ancora una volta esposta agli agenti esterni. Mettilo a punto correggendo anche le sue piccole imperfezioni!

L’eccessiva secchezza della pelle, la sua mancanza di luminosità e le macchie antiestetiche sono le principali preoccupazioni quando il bel tempo fa proliferare gonne e shorts, insieme a camicie scollate. La nostra epidermide necessita di una cura preventiva che le permetta di mostrare il suo aspetto migliore garantendo la sua totale protezione dalle alte temperature e dagli agenti esterni come vento, mare o cloro nelle piscine.

L’esfoliazione e l’idratazione profonda sono le chiavidi una pelle da poter sfoggiare. È necessario rimuovere le cellule morte in eccesso che possono accumularsi nei suoi strati più esterni. Tieni presente che queste cellule si rinnovano naturalmente ogni 28 giorni circa senza che ce ne accorgiamo, ma durante l’inverno “tanti vestiti” e la mancanza di un’adeguata ossigenazione possono rendere difficile questo processo. Allora mettiamoci al lavoro! Come primo passo, applica uno scrub corpo delicato per preparare la tua pelle a qualsiasi trattamento successivo.

Anche il secondo passaggio è facile. La crema idratante diventa la tua migliore alleata quando si tratta di darti tutta l’elasticità di cui avrai bisogno nei prossimi mesi. Se ne scegli anche uno con proprietà nutritive lo farai recuperare tutto il suo splendore.

Macchie sulla pelle

Le macchie sulla pelle possono avere diverse cause e, oltre al viso, di solito compaiono su mani, braccia, schiena o décolleté come le zone più comuni. La maggior parte sono il risultato di un eccesso di pigmentazione , in una determinata zona, causato dal sole, dal passare del tempo, dagli agenti esterni, dall’uso di un medicinale specifico, ecc., Senza conseguenze. Ma dobbiamo insistere sul fatto che non è sempre così, quindi quando compare un nuovo spot o qualsiasi cambiamento sperimentato in uno che hai già avuto, è necessario andare dal dermatologo per fugare ogni dubbio sulla sua origine.

Le macchie più comuni sono un problema estetico comune che può essere notevolmente migliorato con semplici trattamenti e anche con trucchi fatti in casa.. Per ammorbidirli o farli sparire progressivamente, è necessario utilizzare un prodotto sbiancante (crema, gel o lozione) per cui l’applicazione di una crema solare total screen è INDISPENSABILE .

L’oscuramento della pelle per motivi non patologici può essere reso “reversibile” senza troppe complicazioni. Se decidi su una certa crema dovresti guardare la sua composizione e scegliere quelli che, tra gli altri ingredienti, contengono: idrochinone (rallenta la produzione di melanina e aiuta la desquamazione), vitamina C e acidi come glicolico, mandelico e salicilico.

Per la sua applicazione è importante seguire esattamente le istruzioni del produttore e del farmacista e sempreDistribuire una piccola quantità per assicurarsi che non si verifichi una reazione allergica . Va inoltre tenuto presente che, come regola generale, si tratta di prodotti fotosensibili quindi non vanno mai utilizzati prima dell’esposizione al sole (è preferibile applicarli di notte e utilizzare un protettore totale il giorno successivo).

Trucchi fatti in casa contro gli inestetismi della pelle

Se sei uno di quelli che prediligono i rimedi naturali , hai a disposizione alcuni alimenti che hanno riconosciute proprietà utili per schiarire la pelle. Ad esempio: un infuso di camomilla, già freddo, può essere un meraviglioso tonico rinfrescante e leggermente depigmentante.

Per attenuare le macchie sulla pelle, un rimedio molto delicato ed efficace è applicare uno strato di yogurt naturale sul viso e lasciarlo in posa per 15-20 minuti.

Nella pelle secca, l’applicazione quotidiana dell’olio di mandorle , oltre a nutrire e combattere le rughe, lascerà la pelle chiara e pulita.

Il succo di cipolla contiene zolfo e vitamina C, quindi è ideale per ridurre macchie e lentiggini sulla pelle. Schiaccia una cipolla e immergi un batuffolo di cotone con il succo, che dovresti applicare sulle macchie e sulle lentiggini. Lasciare in posa 10 minuti e risciacquare con acqua fredda.

Altamente consigliate sono anche le maschere fatte in casa che incorporano la vitamina C con l’uso di agrumi tra i suoi ingredienti. Alcune idee possono essere:

  • 1 yogurt naturale + 3 cucchiai di miele + 1 cucchiaio di succo di limone.

Mescola questi ingredienti e applica il risultato sulla zona che desideri schiarire (corpo o viso). Lasciare agire per circa 10 minuti e rimuovere con acqua tiepida. Oltre alla capacità schiarente del limone, avrai i nutrienti del miele e il potere dello yogurt per detergere ed esfoliare delicatamente.

  • 1 yogurt naturale + 1 cucchiaio di avena + 1 cucchiaio di olio d’oliva + 2 di succo di limone.

Usalo come il precedente (se hai la pelle grassa, elimina l’olio d’oliva) e vedrai i suoi ottimi risultati in termini di riduzione delle macchie e magnifiche condizioni della pelle, morbida e levigata.

Infine, dovresti sapere che alcuni trattamenti laser possono anche essere una buona soluzione per eliminare le macchie superficiali a condizione che uno specialista sia stato precedentemente consultato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Quest’estate, guarda piatto sulla pancia!

Un profumo per ogni personalità