in

Cosa è successo all’autore dei libri “The Baby-Sitters Club”? Incontra Ann M. Martin

Con l’imminente adattamento Netflix Baby-Sitters Club , i bambini degli anni ’80 e ’90 si sentono incredibilmente nostalgici: l’iconica serie raccontava le avventure di quattro ragazze delle scuole medie: Kristy, Mary Anne, Claudia e Stacey, che gestiscono un servizio di babysitter locale nel cittadina di Stoneybrook, Connecticut.

I primi numerosi libri di Baby-Sitters Club sono stati scritti da una sola autrice di nome Ann M. Martin, e dopo aver venduto 176 milioni di copie, non possiamo fare a meno di chiederci dove sia ora l’autore di The Baby-Sitters Club . Ecco cosa sappiamo del prolifico scrittore YA.

In questi giorni, la 64enne Ann M. Martin si sta godendo il “semi-pensionamento”.

Da quando la serie originale Baby-Sitters Club è terminata nel 2000, Ann ha scritto numerosi libri, tra cui: Dieci regole per vivere con mia sorella, Dieci cose buone e cattive sulla mia vita, Tutto per un cane e Il regno della pioggia , che è uscito uscito di recente, nel 2016, secondo Elle . E a quanto pare, non è totalmente contraria a scrivere un libro sulla riunione. 

In questi giorni, tuttavia, Ann ha seriamente ridotto il lavoro: ora scrive solo al mattino, raccoglie e posa libri sporadicamente durante il giorno e si diverte a prendersi cura del barboncino del suo vicino, Piper. Ha gli occhi puntati su ulteriori approfondimenti nel regno della scrittura fantasy, ma non ha molta fretta di far accadere qualcosa.

Il 2020 è un anno relativamente impegnativo per il popolare autore YA.

Coloro che parteciperanno al West Virginia Book Festival 2020 il 2 e 3 ottobre al Charleston Coliseum and Convention Center potranno vedere Ann in azione, secondo West Virginia Gazette Mail . Parlerà insieme ad altri autori in primo piano, tra cui Colson Whitehead, Douglas Preston, Josh Malerman, Eric Eyre e Denise Giardina. 

Ann è anche destinata a produrre il nuovo adattamento Netflix di The Baby-Sitters Club , secondo Deadline . Lavorerà al fianco di Rachel Shukert, che è stata scelta come showrunner, e Lucia Aniello, che sarà la produttrice esecutiva e dirigerà la serie. Inutile dire che sarà un anno infernale per Ann.

Sul set di Netflix della nuova serie, Ann lavorerà con un cast di grande talento.

Il cast di Baby-Sitters Club Netflix comprende una manciata di star di talento: secondo IMDB , Sophie Grace interpreterà il ruolo di Kristy Thomas, Malia Baker interpreterà Mary-Anne Spier, Momona Tamada sarà Claudia Kishi e Shay Rudolph. interpreterà Stacey McGill. Alicia Silverstone tornerà nella serie – questa volta nel ruolo di Elizabeth Thomas-Brewer – e Mark Feuerstein assumerà il ruolo di Thomas Brewer. 

Sebbene Ann M. Martin abbia sicuramente realizzato molto negli ultimi 35 anni, sta chiaramente ancora lavorando come autrice di talento per Young Adult. Inutile dire che siamo entusiasti dell’adattamento Netflix di Baby-Sitters Club : sarà un importante #TBT.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Puoi visitare il campo Moosehead? Dove è ambientato il “Club delle baby sitter”

Vuoi ottenere un rivestimento di metallo in “Pokémon GO”? Buona fortuna