in

“Eyeliner” a colori e altri look innovativi degli ospiti del Festival di Malaga

Il cinema vive la sua grande stagione di premiazioni e, nonostante domenica si siano tenuti gli Oscar che per Hollywood rappresentano il vertice dei riconoscimenti cinematografici, i red carpet del resto del mondo continuano i loro festeggiamenti. In effetti, il Festival di Malaga è diventato il centro culturale del momento nel nostro paese, nonché il luogo in cui guardare l’esposizione delle tendenze mostrate dagli ospiti tra cui predominano gli abiti neri. Al contrario, il trucco degli occhi è diventato il contrappunto colorato e ottimista che si sta diffondendo dall’inizio del 2023.

Aura Garrido

Realizzata da Erika Sánchez per Dior Beauty, l’attrice ha osato con un trucco occhi full color che l’esperta ha creato grazie all’eyeliner liquido Diorshow On Stage Liner nel tono 181 Indigo. Come trucco professionale per focalizzare tutta l’attenzione sulla palpebra superiore, nessun prodotto viene applicato sulle ciglia inferiori.

Ana Fernandez

Il miglior complemento di bellezza al suo abito con collo diventato verde mela sono stati gli occhi fumosi in cui, in modo sottile, l’intero look è inquadrato in base a diverse sfumature del colore protagonista del capo: dal contorno scuro all’ombra più chiara che attira tutta la luce verso il lungometraggio.

Ana Polvorosa

Il lip liner Crayon Lèvres in tonalità Brun Carmin, di Chanel, ha catturato tutta l’attenzione di un makeup look creato da Ivan Gómer per Chanel che mette in risalto anche una carnagione perfetta: “La pelle come tela bianca assoluta grazie al potere illuminante di Le Blanc mescolato con uno degli infallibili di Ana sul red carpet, Les Beiges Teint Belle Mine No. 10″, rivela lo specialista.

Dafne Fernandez

La truccatrice Nohemí Nohales è stata l’artefice di questo look dalla potenza universalmente lusinghiera che ha creato in collaborazione con Armani Beauty: la pelle luminosa, il rossetto nude di sfumature rosa che ottiene l’effetto di una bocca dall’aspetto più pieno e gli occhi fumosi che intensificano l’espressione, allargano il lineamento ed eliminano ogni segno di stanchezza attraverso un punto di luce che viene applicato nell’angolo delle lacrime.

Andy Duato

L’attrice della terza stagione di HIT ha optato per il beauty look “Old Hollywood” che non passa mai di moda sul red carpet: un trucco con focus sulle labbra color carminio, pelle incontaminata delle guance arrossate, ombra dorata sulla palpebra superiore e le onde che modellano i capelli e aumentano la sensazione di volume.

Alba Planas

La frangia dell’attrice 22enne è una delle più audaci e cool tra le tendenze del momento: si chiama baby bang e si distingue per essere moderna, fresca e un po’ futuristicaAnche se quando al taglio di capelli che non serve molto altro per attirare l’attenzione si aggiungono gli occhi blu fumo di finitura glitterata che Pedro Cedeño ha creato per Dior Beauty, il risultato è impressionante.

Miniera di El Hammani

In questa 26esima edizione del festival, l’attrice che si è distinta per il suo ruolo di Nadia in Elite ha presentato il cortometraggio Rubio Cobrizo a cui questa volta ha partecipato come produttrice. Un’occasione molto speciale per la quale ha contato su Cristo Rodríguez e Guerlain per creare un look spettacolare che si concentra sull’ulteriore esaltazione della bellezza dei suoi lineamentiPer quanto riguarda l’acconciatura, l’elegante criniera di “effetto bagnato” le ha permesso di sfoggiare sia i suoi riccioli che gli spettacolari orecchini dorati.

Marta Hazas

Roberto Siguero ha creato per Lancôme un beauty look con il quale ci mostra che gli ospiti non devono scegliere tra evidenziare gli occhi o le labbra e altro quando il viso funziona come contrappunto femminile ideale allo smoking scelto dall’attrice. Inoltre, vediamo di nuovo che gli ombretti colorati spazzeranno questa primavera.

Agustina Palma

L’attrice argentina ha confermato durante la seconda giornata del concorso il grande potere che hanno le sopracciglia quando si tratta di aumentare l’intensità nell’espressione; I loro sono progettati con un’inclinazione verso l’alto che raggiunge una sorta di “effetto lifting” nel look. Per quanto riguarda l’acconciatura, le onde spiccano come la migliore risorsa per dare un tocco sofisticato alle supermane.

Natalia de Molina

Un impressionante fumoso nei toni del marrone e dell’oro che illuminano il terzo interno dell’occhio è stato il protagonista del trucco dell’attrice. Ci rimane anche il rossetto satinato che favorisce l’idratazione, aumenta otticamente le dimensioni del lungometraggio e il tutto senza nulla togliere protagonista ai vostri smoky eyes.

Alexandra Onieva

Massima luminosità: questo è stato il focus del beauty look che Ines Castaños ha creato per Dior Beauty, in cui sia la pelle che gli occhi e le labbra ispirano romanticismo assolutoL’eyeliner Diorhow 24h Stylo in tono 466 Pearly Bronze è stato commissionato per circondare il perimetro del look per esaltarne l’intensità.

Ainara Elejalde

Figlia dell’attrice Karra Elejalde, Ainara ha seguito le sue orme anche nel mondo della recitazione e ha posato sul red carpet con un trucco impeccabile che include il trucco più ripetuto dalle star del cinema per i suoi benefici anti-fatica: applicare un pigmento extra leggero con una finitura metallica sulle lacrime per attirare tutta la luce sul lungometraggio.

Sara Loinaz

Il makeup artist Joel Bittencourt ha creato per Dior Beauty un look in cui le sopracciglia, di spettacolare spessore e intensità, sono state disegnate con la matita ultra precisa Diorshow Brow Styler e poi fissate con il gel trasparente Diorshow On Set Brow nel tono 000. Ha anche rivelato che per ottenere una perfetta applicazione del rossetto, ha esfoliato la superficie prima con il Dior Addict Sugar Scrub per levigare e ammorbidire al massimo.

Mariam Hernandez

Blu e verde sono stati i colori preferiti di chi ha voluto rischiare con il trucco degli occhi al festival e l’attrice canaria lo dimostra con un look d’impatto in cui il perimetro del tratto è delineato con un pigmento di finitura glitterata e la palpebra è riempita con un’altra formula opaca.

Jessica Goicoechea

L’influencer ha partecipato anche al film party con la collezione pensata per incorniciare i lineamenti grazie ai due fili che si sciolgono su entrambi i lati del viso. Per quanto riguarda il trucco, i toni nude delle nuance rosa hanno recitato nel loro look monocromatico in cui lo stesso tocco di illuminatore nella lacrima a cui molti degli ospiti hanno fatto ricorso.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Anatomia dell’addome perfetto: come scolpirlo

Tutte puntano alle acconciature ‘Y2K’