in

Chi è Fulvio Abbate lo scrittore del GF VIP 2020

Fulvio Abbate è un noto scrittore italiano che, nonostante non sia per nulla un personaggio di spicco della TV italiana, ha preso parte alla quinta edizione del GF VIP.

Fulvio durante una puntata del GF

È uno dei concorrenti più “grandi” di questa edizione e si avvicina alla coinquilina Patrizia De Blanck con cui stringe un bel sodalizio.

La sua esperienza nella casa più seguita d’Italia dura però davvero pochissimo: viene eliminato il 28 Settembre 2020, diventando di diritto il primo eliminato ufficiale del reality.

Dopo l’eliminazione Fulvio si scaglia contro tutti rivolgendo parole colorite sia nei confronti dell’autore del programma che del presentatore Alfonso Signorini.

Ma cosa sappiamo di questo controverso scrittore?

Biografia

Fulvio Abate nasce a Palermo il 20 Dicembre 1956.

Sin da giovanissimo si avvicina alla Filosofia, disciplina che sceglie per i suoi studi Universitari.

Si laurea nel 1981 all’Università degli Studi di Palermo in Filosofia con una tesi sul medico e saggista francese Louis-Ferdinand Céline e l’apocalisse.

Dopo la laurea si avvicina al mondo del giornalismo dapprima scrivendo per il quotidiano palermitano L’Ora e successivamente prestando la sua penna a testate di fama nazionale come La Stampa, Il Mattino e Il Messaggero.

Carriera

Il primo esordio da scrittore e romanziere avviene nel 1990 con la pubblicazione di Zero Maggio a Palermo, opera in cui racconta la sua esperienza comunista avuta da giovanissimo.

L’opera prima viene accolta in maniera molto positiva dalla critica e lancia Fulvio nel panorama dei saggisti italiani più sfaccettati e influenti della nostra epoca. 

Con la prima riscrittura de La peste nera del francese Camus – seguita poi da un secondo arrangiamento a più di vent’anni di distanza – Fulvio fa conoscere lo stile neo-avanguardista di cui è uno dei massimi esponenti moderni.

L’attore Carlo Verdone alle prese con un romanzo di Fulvio

Successivamente si dedica quasi interamente alla narrazione autobiografica anche se molti sono i temi che a lui rimangono cari: la sua città Palermo, la Guerra Civile Spagnola, l’anarchia, la figura di Pierpaolo Pasolini e la città di Roma. 

La carriera da scrittore di Fulvio lascia spazio anche al giornalismo: negli anni collabora come opinionista di alcune testate italiane famose come Il Foglio, Il Fatto Quotidiano, La Stampa e Il Messaggero.

Tra il 1994 e il 1998 arriva in Radio con il talk-show da lui inventato Avanti Popolo.

Dopo questo primo progetto approda in TV con Teledurruti, programma che va in onda in chiaro fino al 2007 e poi si trasferisce su Youtube.

Copertina del programma Teledurruti

È anche un noto critico di arte contemporanea e ha commentato molti capolavori di artisti del calibro di Mario Schifano, Piero Manzoni e Jacovitti.

Fulvio tra i suoi talenti annovera anche lavori teatrali: è autore della tragicommedia A las Barricadas e de Il Teatro degli Oggetti, lavoro portato all’ambito Teatro Festival di Parma nel 2004.

Tra il 2010 e il 2012 è, insieme all’ex tennista Adriano Panatta, ospite fisso del programma di LA7 (ah)iPiroso.

Nell’agosto del 2010 ha fondato il movimento intellettuale Situazionismo e libertà, esperienza che lo accompagna fino al 2019.

Il logo del movimento fondato da Fulvio

Ad oggi, oltre alla sua partecipazione al GF VIP 2020, collabora come editorialista per Il Corriere dello Sport, Il Riformista, Dagospia, Linkiesta e HuffingtonPost.

Vita privata di Fulvio Abbate

Fulvio Abbate è sposato con Fiorella Bonizzi dal 1996.

Fulvio e Fiorella durante un evento

I due si sono sposati con rito civile a Las Vegas durante un viaggio.

Il 24 Gennaio 2003 è venuta al mondo Carla, unica figlia della coppia.

Spesso Fulvio viene apostrofato con il termine “marchese”; tuttavia questo soprannome non ha alcun fondamento in quanto lo scrittore non ha sangue nobile.

Premi e onorificenze

Fulvio vanta numerosi premi collezionati in più di trent’anni di carriera: 

  • Premio Le Ceneri dall’Associazione Moana Pozzi (25 dicembre 2008)
  • 41° Premio Satira Politica Forte dei Marmi per l’informazione sul web (settembre 2013)
  • 44° Premio Simpatia (maggio 2014)
  • Magna Grecia Awards (agosto 2020)

È stato inoltre insignito del cavalierato all’Ordine della Repubblica Italiana nel dicembre del 2017. 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Chi è Denis Dosio concorrente GF VIP 2020

Chi è Germana Schena, moglie del cantante Fausto Leali