in

Geralt di Rivia è in realtà un terribile Witcher secondo le regole del Witcher

Buona settimana Witcher! Da dicembre. 15-Dic. 22, Guida TV e siti sorella Campo di gioco e Metacritic stanno celebrando tutto Witcher. Abbiamo recensioni, spiegatori, e tutto il necessario per prepararsi e abbattere Witcher Stagione 2, che ha debuttato dicembre. 17 su Netflix. La seguente storia è parte di quella celebrazione, e si può godere di tutti Witcher contenuti tra i siti proprio qui

Che cosa, esattamente, la gente del continente si aspettano quando un witcher cavalca in città con la sua spada, la sua spavalderia, e la sua promessa di prendersi cura il vostro problema piccolo mostro in cambio di una tassa? Ci sono trecento anni di storia (fittizia), voci e pettegolezzi che contribuiscono alla risposta e sapremo esattamente fino a che punto i possenti monster slayer sono aumentati o caduti dopo aver dato un’occhiata Origini del sangue (Witcherserie prequel prevista per il 2022) ma se anche una frazione di quello che siamo stati portati a credere dalla serie attuale e il lungometraggio animato Incubo del lupo è vero, c’è una cosa che possiamo dichiarare con assoluta certezza: Geralt di Rivia (Enrico Cavill) è un terribile, orribile, estremamente sh–ty witcher. Questo è, ovviamente, il motivo per cui lo amiamo e non avremmo uno spettacolo se smettesse di causare problemi a se stesso, quindi salutiamo il nostro protagonista-in-chief dando un’occhiata ad alcuni dei suoi più grandi (peggiori) successi.

Secondo Vesemir (Kim Bodnia), mentore di Geralt e figura paterna di record, essere un witcher è una professione e si deve quindi stabilire e mantenere un marchio mentre si guida di città in città facendo cose witcher (Incubo del lupo). Mentre ogni witcher è libero di riff sui fondamenti e personalizzare come desiderato, ci sono alcuni elementi che tutti i witcher dovrebbero includere nei loro pacchetti: vagare in giro per essere solo abbastanza minaccioso per evitare di formare allegati duraturi, ma non così minaccioso che si alimentano le voci witcher sono conchiglie senza emozioni che uccideranno la propria faccia per reati immaginati. Fare spavalderia; potenziali datori di lavoro e compagni di letto amano spavalderia. Uccidere i mostri, non le persone. Non importa quanto un potenziale datore di lavoro ti offra di eliminare il duca di qualunque cosa. Niente gente, niente politica, no affari personali. Fatti pagare. Se non ti pagano, puoi rivendicare la Legge della sorpresa, ma pensaci bene perché probabilmente ti morderà nel culo. Festeggia con prostitute e magico, mistero colpo. Non fare lo stronzo, potresti tornare qui un giorno. Torna a Kaer Morhen in inverno. Ripeti finché qualcosa non ti strappa a metà e ti lecca le ossa. 

Witcher Stagione 2 Finale consegnato un colpo di fiamma bianca sbalorditive

Geralt è riuscito a farsi due intero culo marche e sono sia terribile se confrontato con anche le interpretazioni più sciolte di ” good witcher-ing.”Il primo è, “Il Macellaio di Blaviken.”Ha guadagnato quello uno con la macellazioneun mercato pieno di gente dopo di che è stato cacciato dalla città mentre veniva bersagliato con rocce. Le persone che ha ucciso cattivo? Sì. Beh yes sì, anche se Renfri (Emma Appleton) la discesa non era davvero colpa sua. I suoi scagnozzi erano di sicuro mascalzoni e indipendentemente dalla storia di origine di Renfri, ha ordinato un massacro. Ha fatto i cittadini cura che Geralt gli avesse salvato la vita? Non lo sapevano, né si sono fermati a scoprirlo, perché hanno visto un witcher tagliare gli arti e tagliare la gola e pugnalare belle ragazze nell’intestino, e perché le persone sono persone e sono disposte a credere a tutto ciò che le fa sentire giuste, hanno immediatamente assunto che l’assassino della bestia abbia deciso di fare un bagno di sangue per Tutto perché Geralt ha deciso di fare di Stregabor (Lars Mikkelsen) problema umano anche il suo problema-Stregabor’s personale problema umano. Ops. 

Da una prospettiva witcher, l’altro marchio di Geralt è altrettanto terrificante: dude è un dannato paladino. Potrebbe fingere essere riluttante e freddo e potrebbe cuss mentre sta marciando in battaglia, ma il fatto è che uccide molti mostri gratuitamente. Entra in modalità panico quando i suoi amici si fanno male, e bontà gentile, aspetta di vederlo papà nonostante il fatto che apprendiamo che lui e Vesimir hanno fatto il tutto, “Ragazza, non farlo, non lo farò, ci stavo solo pensando,” routine a almeno due volte e Geralt promesso entrambe le volte non reclamare Cirilla. Perche ‘ Vesmir lo sa. Vesimir sa che la vita di Geralt è nient’altro che affari personali. E anche se è rilassato significativamente dai suoi 70 anni, sa che i witcher hanno un’aspettativa di vita limitata. L’aspettativa di vita dei paladini è ancora più breve perché essere un paladino non è una carriera, è una vocazione. I witcher sanno quando fermarsi, quando riposare e quando andarsene. Geralt lo sa, ma non lo farò. Cattivo witcher. Brav’uomo.

Anche, piccolo schermo Geralt è totalmente anti-prostitute e magico, mistero colpo. Lui (di solito) fa solo sesso con persone che gli piacciono davvero. E non in casa ragazzi, cavolo. 

Ogni grande mostro in Witcher Stagione 2 e da dove vengono

Un altro motivo per cui i witcher sono tollerati come strumenti utili ma insultati come entità viventi e respiranti è la voce che le loro prove e la loro formazione implodono le loro emozioni, lasciando loro gusci vuoti soddisfatti solo dalla macellazione all’ingrosso. In un certo senso, questa è una reputazione utile per una gilda di assassini di mostri; le persone hanno maggiori probabilità di assumerti al tasso che vuoi essere pagato se sono sicuri che non correrai prima che il lavoro sia finito. Perché gli uomini che non provano paura corrono? Il rovescio della medaglia tuttavia, è la preoccupazione che una volta che hai preso cura del problema, si, in una rabbia berserker insoddisfatto, accendere il tuo capo, i loro figli, i loro cavalli, o qualunque cosa sia che è più caro a loro, lasciando tutto in pezzi e pozze di sangue. 

Quelli di voi che hanno guardato Incubo del lupo, o più di cinque secondi di Stagione 1, sono stati sicuramente sorpresi di scoprire che la voce di essere una tattica di spavento spazzatura; Certamente i witcher hanno emozioni. Sono stati semplicemente addestrati a spingere i sentimenti in secondo piano quando sono impegnati nel processo decisionale in modo da non impigliarsi in politica, persone o personale business. 

Geralt, il nostro “… witcher strisciando con scrupoli, “secondo Witcher serie di romanzi di Andrzej Sapkowski, ama fingere di aver ottenuto il memo con il suo bagliore, il suo cipiglio e la sua antipatia per le frasi complete quando, in realtà, la sua bussola morale ha così tanti punti che sa a malapena se dovrebbe dirigersi verso “amore”, “dovere”, “colpa”, “preoccupazione”, “papà orso” o da qualche altra parte del tutto. Quando un amico sacerdotessa lo ammonisce a prendersi cura di se stesso in L’ultimo desiderio, Geralt risponde, ” Io preferisco badare ad altri. Si scopre meglio nel lungo periodo, ” e nella stagione 2 della serie Netflix quando Triss (Anne Shaffer) lo sfida sulla sua esitazione a uccidere un mostro per motivo, Geralt dice, “Witchers non esitano,” ma per altre ragioni che sono legati a sentimento l’ha fatto. 

Se hai chiesto a Geralt, probabilmente incolperebbe il suo ultimo desiderio per questa particolare caduta, alla decisione di una frazione di secondo di chiedere al djinn nella Stagione 1 per quella cosa che desiderava di più, ma sappiamo meglio. Dopotutto, come avrebbe fatto Geralt a sapere cosa gli mancava se non potesse sentirne la mancanza e agire quello sensazione? Sarebbe un Bene witcher hanno agito su quella sensazione? Assolutamente no. Un buon witcher non avrebbe perso il controllo del djinn in primo luogo, non avrebbe rovinato tutto perché era preoccupato per il suo amico, e sicuramente non avrebbe rischiato che il mostro scappasse una seconda volta perché era dentro amore.

Henry Cavill, The Witcher

Enrico Cavill, Witcher

Benvenuti nel nostro sito

Quell’esterno glaciale nasconde una tempesta vorticosa di emozioni, emozioni a Geralt è stato insegnato, come witcher, a domare. La sua incapacità di farlo non è un peccato, è un “bisogno di lavoro” su una valutazione annuale delle prestazioni. Ma poiché nessuno gli ha offerto un’alternativa, i suoi sentimenti sono diventati il suo più grande ostacolo sul suo cammino verso “eccellente” o “esperto”.”Lo slittamento ha fatto, tuttavia, lo rende una persona migliore e un protagonista più interessante. La necessità può essere la madre dell’invenzione, ma chiaramente i fallimenti sono i semi delle migliori storie e dovremmo sicuramente sollevare un tankard a questo e a Geralt, l’uomo che si sente troppo e cerca davvero di fingere che non gli importi affatto. 

Dato che il povero Geralt e ‘ a terra, tanto vale dargli un altro calcio. Incontriamo altri witcher per la prima volta nella Stagione 2 e mentre sono sicuramente uomo (e alcuni non sono troppo appassionati di una ragazza witcher ma, ancora una volta, high fantasy e Ciri (Freya Allan) cambiano idea) tutti hanno le loro qualità redentrici ed è chiaro che si preoccupano molto molto l’uno sull’altro. Sono un gruppo chiassoso, abrasivo, sboccato, e l’unica cosa che fanno in qualsiasi tipo di programma è tornare a Kaer Morhen in inverno, apparentemente per riposare e guarire. Davvero, è un’opportunità per ognuno di loro di fare il check-in e assicurarsi che i loro amati fratelli siano ancora vivi. Sono un gruppo creativo e intelligente (non importa quanto vorrebbero che tu credessi il contrario) che costruisce e costruisce macchine intricate per migliorare la loro formazione, ha una conoscenza intima della botanica e della fisiologia e potrebbe probabilmente spiegare la fisica di un drago in volo. Sono, per un uomo, fantastic story tellers, ogni elemento dei loro racconti filata fuori pensieroso, con attenzione, con amore. Prendono tempo per lasciarsi affascinare dalla magia di ciò che fanno, dalla magia del mondo in cui abitano, e anche dal mondano. Sanno che ogni momento di risate potrebbe essere l’ultimo e lo assaporano con i loro compagni witcher. Celebrano la vita e anche se non è sempre nel modo più saporito, non sono crudeli o cattivi o insensibili. Vogliono semplicemente vivere finché possono.

The Witcher Week: interviste, spiegazioni e recensioni per la stagione 2

Geralt, however…it non è che non vuole vivere o che non ha le competenze. Lo fa e lo fa. E ‘ che non si butta dentro come fanno i suoi fratelli. Mentre li ama chiaramente, e lo amano, va fuori del suo modo di evitare di essere parte del entusiasta esistenza e la lussuria per tutto condividono. È chiaro quando lui e Ciri arrivano a Kaer Morhen che sono passati diversi anni da quando Geralt ha fatto il check-in e gli altri sono well beh, loro fingere sono arrabbiati, ma è il tipo di rabbia che è davvero profonda, profonda preoccupazione. Geralt è tornato sulla promessa che tutti hanno fatto: la promessa di essere una famiglia. La promessa di, ” Sono ancora qui.”Li ha feriti quando non ne aveva bisogno e questo è un reato ancora più grande proveniente da Geralt poiché i suoi sentimenti sono molto più di un fattore nelle sue decisioni (Questi tizi sono cresciuti insieme. Vivevano nel sudore e nel sangue degli altri. Lo sanno). Ascolta le loro storie ma non offre le sue, non si impegna, non restituisce la fiducia che hanno riposto in lui offrendo pezzi e pezzi delle loro anime. Nessun amore per la voglia di viaggiare o risate per equivoci esilaranti. Geralt non assapora la vita; la considera un dovere come fa tutto il resto e questo è un reato per ogni witcher che cammina per le sale di Kaer Morhen e per tutti coloro che indossavano un medaglione che ora pende sull’albero. Sono tutti frustrati. Sono tutti stanchi. Sono tutti addolorati. Ma solo Geralt si nasconde nel mondo, nel laboratorio, in qualsiasi luogo o qualsiasi cosa possa trovare. Una cosa è quando la tua famiglia non ti vuole. Ma lo vogliono disperatamente e non li incontrerà nemmeno parzialmente. Io, per esempio, sono curioso di scoprire perché. 

E Geralt sapere e’uno stregone? Difficile a dirsi. Il tizio è super consapevole di sé quando vuole essere e altrettanto all’oscuro quando si adatta ai suoi scopi. Vesemir sa che è un terribile witcher ma penso, di nascosto, avendo avuto le esperienze che ha fatto in Incubo del lupo, avendo guardato il massacro del suo proprio fratelli, pensa che forse non sia una cosa così brutta. Che forse, se una cosa del genere dovesse mai accadere di nuovo, non importa il dolore, il dolore, Geralt, almeno sopravviverà perché ha uno scopo e relazioni oltre la fratellanza — che qualcuno porterà avanti la conoscenza e l’unità senza il bagaglio. O forse, solo forse, anche Vesimir ha qualche scrupolo in più, e si preoccupa un po ‘ di più delle persone, di quanto voglia che il mondo creda.

Witcher Stagione 2 è ora in streaming su Netflix. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Yellowstone Prequel 1883 Recensione: I fan si sentiranno a casa con la vecchia scuola Prequel occidentale

1883 offre un sanguinoso budello in due episodi Premiere