in

Gioielli Recarlo, quanto costano e dove trovarli

 

Da oltre 40 anni Recarlo è l’azienda leader nella gioielleria made in Italy e consacra ogni sentimento d’amore con le sue creazioni, vere e proprie opere d’arte.

Per suggellare una promessa d’amore o festeggiare una ricorrenza speciale, i gioielli Recarlo sono la scelta giusta.

Un po’ di storia del brand

Recarlo nasce nel 1967 a Valenza, in provincia di Alessandria, come azienda a conduzione familiare; nel territorio piemontese, ricco di storia e di cultura, la Maison si sviluppa sempre di più durante i decenni, fino a raggiungere oggi altissimi livelli qualitativi che la rendono tra i marchi di gioielli italiani più conosciuti al mondo.

La filosofia del marchio si basa su cinque cardini principali, primo fra tutti l’eredità di un’azienda familiare ricca di valori, strettamente legata alla radici e al territorio.

In secondo luogo, Recarlo cura nel minimo dettaglio ogni fase della realizzazione, dalla selezione dei materiali, delle gemme e delle pietre preziose migliori, fino alla fattura d’impatto estetico.

Ogni gioiello firmato Recarlo custodisce quell’antica arte manifatturiera italiana che contraddistingue solo i marchi più prestigiosi e made in Italy, anzi, made in Valenza.

Inoltre, i gioielli del brand piemontese sono romantici e ricchi di stile, belli da vedere e da indossare: il pregio di ogni diamante e di ogni gemma vengono valorizzati da design curati, forme sinuose e dall’ altissima resa estetica.

Dove acquistare i gioielli Recarlo

La Gioielleria Amadori di Arezzo è tra i negozi concessionari ufficiali del marchio Recarlo, in cui poter trovare un’adeguata accoglienza e scegliere il proprio gioiello grazie alla consulenza di uno staff preparato.

All’interno degli spazi espositivi del negozio, sono esposti i gioielli Recarlo e tante proposte per far breccia nel cuore della propria partner, con un regalo indimenticabile.

Inoltre, è possibile acquistare i gioielli Recarlo anche nel pratico shop online della gioielleria Amadori, il sito ufficiale in cui fare un acquisto sicuro e certificato.

Il portale web è curato in tutti i minimi dettagli per offrire al cliente il miglior servizio possibile: ogni bijoux è correlato da una scheda tecnica e descrittiva completa, con tanto di prezzo e qualche suggerimento di stile.

In questo modo, sarà possibile comprare in tutta sicurezza tra i tantissimi gioielli Recarlo e avere la garanzia di uno shopping certificato al 100%.

 

Quanto costano i gioielli Recarlo

La particolarità dei gioielli della Maison piemontese è la versatilità: tutti i bijoux made in Italy sono disponibili a prezzi svariati, per tutte le tasche.

Consultando lo shop online collegato direttamente alla Gioielleria Amadori, si verificherà immediatamente quanto i prezzi siano accessibili a tanti differenti budget.

Sono disponibili, ad esempio tanti tipi di anelli solitario per suggellare un sentimento e una promessa d’amore, lavorati in oro bianco e argento, e impreziositi da diamanti di differente caratura.

Il cliente potrà selezionare l’anello che fa al proprio caso, scegliendo fra una vastissima collezione di proposte e di suggerimenti, dalla fedina più semplice, sobria ed essenziale, fino al solitario più ricercato e costellato di gemme preziose.

La stessa cosa vale per tutti gli altri bijoux meravigliosi della Maison Recarlo, tra cui collane, pendenti, orecchini, bracciali e molto altro ancora.

Ogni collezione Recarlo si distingue per un nome di donna, un omaggio, questo, alla bellezza e all’importanza della femminilità sopra ogni cosa.

I gioielli proposti dal brand di Valenza, si pongono una mission molto precisa: soddisfare la richiesta più sfaccettata attraverso modelli per tutte le tasche, accessibili a tutti, partendo dalla fedina di fidanzamento per le coppie più giovani, fino ad anelli Trilogy, Verette e anelli costellati di diamanti super brillanti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I migliori programmi TV su Netflix da guardare in questo momento (dicembre 2021)

Chi è il marito di Drusilla Foer?