in

I 10 migliori programmi TV post-apocalittici da guardare su Netflix, e altro ancora

Station Eleven, Sweet Tooth e altre scelte di fine mondo

Si potrebbe pensare che una pandemia globale e una sensazione generale che i giorni migliori dell’umanità siano finiti renderebbero le persone meno inclini a guardare film e programmi TV sulla fine del mondo come lo conosciamo, ma è vero il contrario. Il pubblico in streaming non ne ha mai abbastanza del distopico. Forse è perché il futuro post-apocalittico fa sembrare il nostro presente pre-apocalittico non così male. O forse la gente vuole che l’apocalisse accada, perché almeno quella distopia non sarà noiosa. O forse li stiamo osservando alla ricerca di indicazioni per la nostra inevitabile esistenza sull’orlo dell’estinzione. Qualunque sia la tua ragione per guardare film e TV distopici, la nostra lista ti darà qualcosa da guardare nel tuo bunker di sopravvivenza.

Che si tratti di una bomba nucleare, di un’epidemia di zombie, di un virus mortale, di un disastro ambientale o della nostra negligenza, i nostri programmi e film preferiti sulla vita dopo la civiltà ci danno uno sguardo morboso su come sarà il mondo dopo averlo distrutto. E, se sei un ottimista, come possiamo perseverare!

Cerchi altri consigli? Abbiamo consigli per gli appassionati di horror, misteri di omicidi, spettacoli animati e molto altro ancora.

Goloso

Netflix

Ambientato all’indomani di un catastrofico virus globale, l’adattamento a fumetti Sweet Tooth è uno spettacolo per i nostri tempi. La serie segue un “ragazzo molto speciale” di nome Gus(Christian Convery),un ibrido uomo-cervo in viaggio attraverso il West americano, accompagnato da un inaspettato gruppo di amici. È solo la giusta miscela di strano, oscuro e pieno di speranza, con una risonanza che nessuno coinvolto nello show avrebbe potuto originariamente pianificare. [Trailer] –Kelly Connolly

I morti viventi

AMC

Ovviamente dobbiamo includere lo spettacolo post-apocalittico più popolare dell’ultimo decennio. The Walking Dead segue Rick Grimes(Andrew Lincoln)dopo che si sveglia dal coma per trovare l’ospedale abbandonato e zombie, alias camminatori, che vagano per la terra. Rick parte per trovare la moglie e il figlio scomparsi e per stabilire un posto sicuro per loro e altri sopravvissuti per stabilirsi e resistere ai camminatori assetati di sangue (e agli umani assetati di sangue) che ora minacciano la vita di tutti. Se stai cercando una lunga abbuffata, questo cattivo ragazzo ha diverse stagioni (e il conteggio) da superare! [Trailer ]

Alba

Netflix

Ambientato nella Post-apocalittica Glendale, in California, Daybreak segue la storia del 17enne Josh Wheeler(Colin Ford)mentre cerca di navigare in un mondo brutale (eppure altamente comico) in cui tutti gli adulti sono stati trasformati in zombie senza cervello e assetati di sangue grazie a un’esplosione nucleare. Unisce le forze con una piccola banda di disadattati in una ricerca per trovare la sua ragazza scomparsa, evitando bande itineranti di altri adolescenti per sopravvivere a questa apocalisse totalmente bizzarra. Sebbene questa serie sia stata cancellata da Netflix dopo una sola stagione, è ancora un solido investimento del tuo tempo e una visione più leggera dell’apocalisse rispetto ad altre opzioni. [Trailer ]

Il 100

La CW

Se sei più una persona di fantascienza, ti consigliamo vivamente di dare un’occhiata a The 100 per tutte le tue esigenze post-apocalittiche. Ambientato 97 anni dopo un’apocalisse nucleare, gli unici sopravvissuti umani vivono su una stazione spaziale orbitante chiamata The Ark. Quando la sovrappopolazione diventa un problema, tuttavia, 100 giovani delinquenti vengono espulsi dalla nave e inviati su una Terra radioattiva per verificare se l’atmosfera è abitabile. Quegli adolescenti presto scoprono di non essere gli unici sopravvissuti umani dopo tutto, e dovranno combattere per la sopravvivenza in uno strano nuovo mondo. [Trailer ]

Zoo

CBS

Ti sei mai chiesto cosa succederebbe se madre natura alla fine si incazzasse abbastanza da iniziare a combattere contro gli umani? Allora Zoo è assolutamente lo spettacolo che fa per te! La serie segue lo zoologo Jackson Oz(James Wolk)e il suo rag-tag team mentre cercano di dare un senso a una serie di violenti attacchi di animali che si verificano in tutto il mondo. Una misteriosa pandemia che colpisce gli animali di tutto il mondo li incita a lanciare attacchi coordinati al mondo umano, minacciando di porre fine alla razza umana a meno che Jackson e il suo team non riescano a trovare una cura. La premessa e la CGI di questa serie possono essere un po ‘sciocche, ma il dialogo è abbastanza consapevole di sé da farti sentire come se stessi ridendo con questi personaggi piuttosto che con loro. [Trailer ]

La pioggia

Netflix

Avrai bisogno dei tuoi sottotitoli per questo, ma fidati di noi, ne vale la pena. The Rain è una serie danese ambientata in un mondo assediato da un virus trasportato dalle piogge. Mentre la maggior parte degli umani sono stati spazzati via in Scandanavia dove è ambientata la serie, due fratelli sono sopravvissuti all’epidemia rifugiandosi in un bunker per sei anni. Emergono per cercare il padre e finiscono per unire le forze con un altro gruppo di sopravvissuti nella speranza di trovare una zona di quarantena. [Trailer ]

Salvezza

CBS

Mentre molte narrazioni apocalittiche sono causate dalla corruzione e dall’avidità umana, alcune come Salvation sono solo costruite sulla sfortuna. Questa serie, che è durata due stagioni, è ambientata ai giorni nostri mentre gli scienziati scoprono un asteroide diretto verso la Terra. Con soli sei mesi per pensare a un modo per salvare l’umanità, uno studente laureato del MIT, un miliardario della tecnologia e uno scrittore di fantascienza si uniscono per trovare una soluzione creativa che salverà quante più persone possibile. [Trailer ]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa sta arrivando e lasciando Netflix a gennaio 2022

Avatar di Netflix: The Last Airbender: cast, data di uscita e tutto ciò che c’è da sapere