in

I migliori film e programmi TV su Netflix nel 2021

The Witcher Stagione 2 è arrivato

Se hai un po ‘di tempo libero questo dicembre, che tu sia da solo o alla ricerca di qualcosa per intrattenere ogni generazione della tua famiglia, probabilmente ti stai preparando a scremare Netflix. Riduci lo scorrimento e vai direttamente alle cose buone con l’elenco di TV Guide dei migliori film e programmi da guardare su Netflix. L’ultimo arrivato nella lista è l’epica serie fantasy The Witcher, che è finalmente tornata per la stagione 2 e pronta ad essere più grande che mai. Si unisce alle recenti uscite Selling Tampa, uno spin-off del reality selling Sunset ambientato nel Sunshine State, e The Hand of God diPaolo Sorrentino, un film italiano su un ragazzo adolescente che diventa maggiorenne nel 1980. Puoi anche dare un’occhiata agli episodi finali di Money Heist o all’ultima stagione di Lost in Space, che sono stati rilasciati all’inizio di questo mese.

Le nostre selezioni potrebbero sembrare diverse da altri siti perché sappiamo che hai già guardato la maggior parte dei programmi popolari su Netflix, quindi ci stiamo concentrando maggiormente sulle nuove uscite, sui programmi e sui film vivaci e sui vecchi preferiti che sono stati aggiunti di recente a Netflix. Certo, Stranger Things non è nella lista in questo momento, ma non preoccuparti, farà la nostra lista quando sarà il momento di riguardare in previsione della Stagione 4. Ci sono altri spettacoli che sono più importanti nello zeitgeist al momento. Questi sono i migliori spettacoli e film da guardare su Netflix in questo momento.

Cerchi altri consigli su cosa guardare dopo? Ne abbiamo un sacco! Abbiamo anche selezioni selezionate a mano in base agli spettacoli che già ami.

Ultimo aggiornamento 17 dicembre; le aggiunte più recenti sono in alto

Il Witcher

Per gli appassionati di: Henry Cavill, fantasy serio

Numero di stagioni: 2

Sono passati due lunghi anni da quando Netflix ha rilasciato The Witcher Season 1, ma la stagione 2 del successo fantasy vale la pena aspettare. Henry Cavill ritorna nei panni di Geralt di Rivia, l’uccisore di mostri stanco del mondo che ha il compito del destino di proteggere la magica principessa ereditaria Ciri(Freya Allan)da molti inseguitori diversi che la vogliono tutti per i loro nefasti fini. La Stagione 2 è raccontata in modo lineare, il che la rende più facile da seguire rispetto alla Stagione 1, che aveva una linea temporale così complicata che ci sono battute a riguardo nella Stagione 2. Ma è ancora uno spettacolo fantasy hardcore che soddisferà i fan più nerd del franchise multimediale di Andrzej Sapkowski. In questa stagione, Geralt combatte numerosi mostri CGI elaborati, ma il suo più grande nemico è la trama. -Liam Mathews [Trailer ]

Vendere Tampa

Per i fan di: Selling Sunset, ma in stile Florida

Numero di stagioni: 1

Il punto di forza (scusate) di Selling Tampa è che si tratta di uno spin-off di Selling Sunset, ma come floridiano, ciò che mi interessa è come venderanno Tampa. La nuova serie di reality segue un team di agenti immobiliari in un’agenzia tutta al femminile di proprietà nera a Tampa, in Florida, mentre vendono immobili di lusso sul lungomare e presumibilmente non frequentano il centro commerciale dove ho preso i miei vestiti per il ritorno a scuola. Questa è la seconda serie di realtà su Tampa in altrettanti mesi, dopo lo show di Amazon sulla scena lesbica di Tampa, Tampa BaesCosa ha detto Andy Warhol? In futuro ogni area metropolitana otterrà i suoi 15 minuti di fama in un paio di serie di reality in streaming. Non vedo l’ora di vendere Buffalo. Kelly Connolly [Trailer]

La mano di Dio

Per gli appassionati di: Drammi di formazione, registi di livello mondiale al loro apice

Il mago del cinema italiano Paolo Sorrentino(The Young Pope)è in ottima forma con il suo personalissimo dramma di formazione The Hand of God,che quasi certamente sarà nominato nella categoria Lungometraggi Internazionali agli Oscar del prossimo anno. Ambientato nel 1980 a Napoli, in Italia, The Hand of God segue un adolescente attraverso gli alti e bassi della vita, e lo lega insieme al famigerato gioco della star del calcio Diego Maradona “mano di dio”. Sebbene alcuni critici notino il suo disordine, nessuno può negare che sia assolutamente stupendo. Tim Surette [Trailer]

Perso nello spazio

Per gli appassionati di: Famiglia svizzera Robinson nello spazio, fantascienza che non è TROPPO fantascientifica

Numero di stagioni: 3

Questo reboot della serie del 1960 ha ancora lo stesso intrattenimento familiare dell’originale, ma con effetti speciali molto migliori. Come indica il titolo, segue una famiglia bloccata nello spazio profondo, e nella stagione 3 – l’ultima della serie – saltano da un pianeta all’altro mentre cercano di trovare una via di casa. C’è una certa formula qui: la famiglia si mette nei guai, la famiglia esce dai guai profondi, ma poiché questa avventura spavalda è progettata per le famiglie che non hanno bisogno di fantascienza dura, fa il lavoro. Tim Surette [Trailer]

Rapina di denaro

Per gli appassionati di: Spettacoli scattanti che erano pensati per abbuffate, azione tortuosa, scoprire chi vive e chi muore

Numero di stagioni: 3 o 5, a seconda di come li conti

Netflix ha recentemente annunciato che il 97% dei suoi abbonati americani ha guardato una serie internazionale (non in lingua inglese) sul suo servizio, e sono disposto a scommettere che il 97% di quelle persone stava guardando Money Heist, la serie di rapine bancarie spagnole di Álex Pina. La preferenza di Pina per lo stile e il mistero su tutto il resto è tutta su Money Heist, rendendolo altamente abbuffato e perfetto per la formula Netflix. Azione! Dramma! Pelle! Più azione! Netflix ha rilasciato gli episodi finali della serie all’inizio di dicembre. -Tim Surette [Trailer]

Il potere del cane

Per gli appassionati di: Tensione, Benedict Cumberbatch è un grande vecchio meschino

Il primo film di Jane Campion dal 2009 esce in campo con un cowboy mediocre in Benedict Cumberbatch. Il western ambientato nel 1925 raggiunge rapidamente un punto di ebollizione e lo tiene come un allevatore(Jesse Plemons)ottiene una nuova moglie(Kirsten Dunst)a cui suo fratello (Cumberbatch) ha una forte antipatia. È una masterclass di tensione bollente e recitazione affascinante, ma se sei qui per gli shoot ‘em up, questo western non lo è. Tim Surette [Trailer]

Singola all the way

Per gli appassionati di: Babbo Natale senza camicia, simpatiche rom-com natalizie

L’ultimo film di Natale originale di Netflix è una rom-com gay che è piacevolmente fuori, concentrandosi sul dolore di essere single durante le vacanze, non importa chi ti piace. Michael Urie interpreta Peter, il cui nuovo fidanzato nascondeva il segreto di essere un uomo sposato, costringendo Peter a portare il suo migliore amico, Nick(Philemon Chambers),a casa con lui per Natale per fingere di essere una coppia. Ma la sua famiglia (tra cui una meravigliosa Jennifer Coolidge e Kathy Najimy)gioca a fare il matchmaker con un nuovo allenatore caldo proprio mentre il suo sentimento per Nick inizia a scaldarsi. I tropi rom-com ci sono, ma non ti dispiacerà con questo fantastico cast. Tim Surette [Trailer]

Storia vera

Per gli appassionati di: Celebrità che interpretano il martire, Wesley Snipes
Numero di stagioni: 1

Ricordate quando Kevin Hart ha perso il suo concerto ospitando gli Oscar ed è stato cancellato per alcuni vecchi tweet? Kevin Hart sicuramente sì. In questa miniserie, uhhh, thriller? Kevin Hart interpreta un famoso comico la cui vita viene deragliata quando si sveglia accanto a una groupie morta. Fortunatamente, il suo ex fratello (un eccellente Wesley Snipes) è lì per aiutarlo a uscirne. I fixer vanno e i fixer se ne vanno, e il personaggio di Hart prende una decisione sbagliata dopo una cattiva decisione mentre cerca di coprire una valanga di problemi di sua creazione. Per tutto il tempo, Hart dipinge un’immagine grottesca di una celebrità come vittima della macchina dello showbiz e dei social media. Non è un buon spettacolo, ma è uno di quegli spettacoli che guarderai fino in fondo perché avrai bisogno di vedere come diventano oltraggiose le cose. Tim Surette [Trailer]

F è per la famiglia

Per gli appassionati di: Urla, papà

Numero di stagioni: 1

In questo caso, F non è solo per “famiglia” o la parola preferita di Frank; F è anche per “stagione finale”, come uno dei migliori spettacoli animati per adulti di Netflix lo chiama una serie dopo cinque stagioni di imprecazioni, urla e sogni infranti. Frank Murphy (Bill Burr) è un uomo la cui vita non è andata come sperava, e mentre si sforza di essere un padre diverso dai suoi figli rispetto al suo severo padre con lui, si ritrova a diventare più simile al suo vecchio che a suo agio. C’è molta energia del nord-est, dei colletti blu, della metà degli anni ’70 in F Is for Family – è incredibile che Frank non abbia commesso omicidi o fatto esplodere una delle arterie di troppo – ma questo rende i meritati momenti sinceri colpiti molto più duramente. Dì addio a una delle migliori sequenze di titoli di testa là fuori. Tim Surette [Trailer]

Un ragazzo chiamato Natale

Per gli appassionati di: Fantasia, Natale, avventura

La storia delle origini di Babbo Natale che stavi cercando è proprio qui! Il film fantasy natalizio originale Netflix adatta il libro del 2015 e racconta la storia del giovane Nikolas, che si reca al Polo Nord alla ricerca di suo padre e si imbatte in una città di elfi e altre chicche natalizie. È un affare adatto alle famiglie, come dimostra l’adorabile mouse CGI che accompagna il giovane Nik. Maggie Smith, Kristen Wiige Henry Lawfull star. Tim Surette [Trailer]

Processione

Per gli appassionati di: Guarigione, il potere dell’arte

Il documentario di Robert Greene arriva su Netflix solo due mesi dopo aver fatto il suo debutto a Telluride, una rapida inversione di tendenza che smentisce quanto tempo è passato in questo film. Girato in tre anni, Procession si concentra su sei uomini che hanno subito abusi da parte di sacerdoti cattolici nella diocesi di Kansas City, nel Missouri, quando erano ragazzi. Il progetto di Greene è unico: gli uomini, lavorando sia con Greene che con una terapeuta che usa il teatro nel suo lavoro, creano cortometraggi sul loro trauma. È una storia imperdibile di come fare i conti con il male. Kelly Connolly [Trailer]

spuntare, spuntare… BOOM!

Per gli appassionati di: Lin-Manuel Miranda, il viaggio dell’artista

Lin-Manuel Miranda ha un tipo: musical su ragazzi che sono preoccupati che il loro tempo stia per scadere. E perché pasticciare con il successo? Miranda fa il suo debutto alla regia con questo adattamento cinematografico, già collezionando buone recensioni, del musical semi-autobiografico del creatore di Rent Jonathan Larson. Andrew Garfield interpreta il drammaturgo in difficoltà, che è ansioso di non aver realizzato abbastanza per il suo prossimo 30 ° compleanno. (La storia è resa più toccante dalla morte prematura di Larson all’età di 35 anni, la sera prima della premiere off-Broadway di Rent.) Garfield è un successo in questo, Vanessa Hudgens è nel suo elemento, e Bradley Whitford fa una solida imitazione di Sondheim. Kelly Connolly [Trailer]

Hellbound

Per gli appassionati di: Chiamare erroneamente qualcosa il prossimo Squid Game, caos religioso
Numero di stagioni: 1

Yeon Sang-ho si sta costruendo un nome come forza creativa fuori dalla Corea, seguendo i suoi film di zombie Train to Busan e il suo stravagante sequel PeninsulaDirige la sua prima serie televisiva con Hellbound, un adattamento del suo webtoon Hell, che guada nelle acque torbide della religione e della fede mentre le creature appaiono sulla Terra per trascinare le persone all’inferno dopo una profezia di un angelo. Ma Hellbound affronta il tema del peccato e paga per quei peccati attraverso diversi personaggi, come un detective della polizia e un leader di setta. Gli effetti speciali possono essere un po ‘incerti, ma la brutalità e la filosofia sono reali. [Trailer]

Cowboy Bebop

Per gli appassionati di: Adattamenti coraggiosi, corgi, western ma nello spazio

Numero di stagioni: 1

Capisco che i fan dell’anime di fantascienza su cui si basa l’adattamento live-action di Netflix sono eccessivamente protettivi nei confronti dell’originale, ma in realtà non è così male come si suol dire. Nel western spaziale, John Cho e Mustafa Shakir interpretano una coppia di cacciatori di taglie che sconfiggono tutti i tipi di criminali spaziali ricercati mentre affrontano i propri problemi, che si tratti di inseguire un amore perduto da tempo o di cercare di acquisire un giocattolo difficile da ottenere per una figlia. È pieno di umorismo, stile, violenza e, secondo i suoi detrattori, totale e completa mancanza di rispetto per l’originale. [Trailer]

Avviso rosso

Per gli appassionati di: Stars wisecrackin’, azione stupida, colpi di scena più stupidi

Ho visto l’intero film in una sola seduta e mi sono divertito molto, ma in nessuna realtà direi che questo è un buon film. È uno di quelli, sai? È un film in cui le stelle sono protette e poi si scrive la sceneggiatura. Quelle star sono Dwayne Johnson, Gal Gadote Ryan Reynolds,alcune delle più grandi celebrità del pianeta, e la sceneggiatura li vede interpretare varie combinazioni di agenti dell’FBI e ladri d’arte, a volte entrambi! Aggiungi un budget di circa $ 200 milioni e hai uno dei film originali Netflix più popolari di sempre. Questo è lo streaming di caramelle; non possono essere tutti Rom. [Trailer]

7 Prigionieri

Per gli appassionati di: Suspense tranquilla, antilavoro e sfruttamento della forza lavoro, Rodrigo Santoro

Per una vera esperienza cinematografica che apre gli occhi, guarda il film brasiliano 7 Prisoners, un film teso sullo sfruttamento di giovani uomini e donne disperati in cerca di lavoro in Sud America. Rodrigo Santoro (Westworld)interpreta il proprietario di un cantiere di salvataggio che schiavizza i giovani delle zone rurali del Brasile che pensano di trovare lavoro nella grande città. Ma la forza del film è come mostra come questo accada dal punto di vista di uno dei giovani, che finisce per lavorare con il proprietario per garantire la sua sopravvivenza a spese degli altri. Anche se pesante, il regista Alexandre Moratto riesce a mantenere il tono crudo e d’impatto piuttosto che deprimente. [Trailer]

Effimero

Per gli appassionati di: Dove la linea dell’uguaglianza razziale si offusca, splendide foto in bianco e nero prendono vita

Rinunceresti alla tua cultura se significasse che potresti avere una vita più facile? Questa è la domanda posta in questo emozionante film ambientato nel 1920 a New York City che vede Tessa Thompson nei panni di una donna nera che si imbatte in un’amica d’infanzia (Ruth Negga) che è passata per una donna bianca, sollevando questioni di identità razziale e imbiancatura. Girato interamente in bianco e nero e con meravigliose performance di Thompson, Negga e André Holland, Passing sta già generando il buzz degli Oscar. [Trailer]

Arcano

Per i fan di: League of Legends (o no, non importa!), animazione dope
Numero di stagioni: 1

Il popolare videogioco per PC League of Legends ha ufficialmente attraversato i media. Arcane aggiunge vita a due dei personaggi giocabili del gioco, Jinx (doppiato da Ella Purnell) e Vi (doppiato da Hailee Steinfeld), scavando nei loro retroscena come piccoli ladri nella città sotterranea di Zaun e nella città tecnologica sopra di essa, Piltover. Arcane avrebbe potuto prendere la strada più facile e buttare fuori un adattamento televisivo con personaggi vuoti e sequenze d’azione appariscenti, ma invece, ha creato uno spettacolo con grandi personaggi, una storia profonda e una bellissima animazione di motion capture che salta fuori dallo schermo. Non è necessario sapere nulla di League of Legends o essere un fan degli anime per goderselo. [Trailer]

Fondare

Per gli appassionati di: Storie sentite, alla scoperta delle proprie radici e della propria cultura

Questo documentario su tre liceali cinesi adottati che guardano alle loro radici potrebbe anche passare come un test robotico, perché se non ti commuovi fino alle lacrime ad un certo punto, allora sei fatto di stagno. Ciò che lo rende così efficace è che guarda all’adozione da ogni angolazione: le ragazze che cercano risposte e scoprono la loro cultura, le loro famiglie adottive che cercano di aiutarle a trovare le loro radici, le famiglie cinesi che sono state costrette a rinunciare ai loro bambini sotto la politica cinese del figlio unico e l’intrepido investigatore che aiuta i bambini adottati a trovare i loro genitori naturali in Cina. È un wallop emotivo. Tim Surette [Trailer]

Amore duro

Per gli appassionati di: Rom-com natalizie, sorprendenti rom-com, rappresentazione asiatica

In questo film natalizio originale Netflix, Jimmy O. Yang della Silicon Valleyinterpreta un ragazzo single sfortunato in amore che pesca una cravatta (Nina Dobrevdi The Vampire Diaries)che finisce per sorprenderlo per Natale. Inorridito da quello che ha fatto, accetta di aiutarla a prendere il ragazzo (Darren BarnetdiNever Have I Ever)che pensava fosse, in cambio del fatto che lei fingesse di essere la sua fidanzata per la sua famiglia, come di solito accade in film come questi. Sì, è pieno di rom-com e tropi di film di Natale – tra cui riffing estesi su Love Actually – ma è anche divertente, e brilla a causa della sorprendente chimica di Yang e Dobrev. Prende la ragazza? Ovviamente. La domanda migliore è “Il film lo fa in modo convincente?” ed è un sì. Jimmy O. Yang è una barca da sogno in buona fede ora. Chi lo sapeva? [Trailer]

Narcos: Messico

Per gli appassionati di: Drammi criminali, violenza di cartello, droga

Numero di stagioni: 3

La terza e ultima stagione dello spin-off di cui non sapevamo di aver bisogno continua senza il suo grande cattivo Miguel Ángel Félix Gallardo(Diego Luna)dopo il suo arresto nel finale della stagione 2, ma questo significa solo che c’è più caos da avere nel putiferio per diventare il nuovo boss della droga messicano. Aspettatevi molta violenza, ovviamente. [Trailer]

Bocca grande

Per gli appassionati di: Cose vili e disgustose come la pubertà e gli adolescenti arrapati

Numero di stagioni: 5

Il volgare ‘toon di Netflix su bambini estremamente arrapati che lottano con impulsi pubescenti non è per il set prim-and-proper e, nonostante sia animato, certamente non è per chiunque non possa ancora votare. Questo spettacolo è grossolano come tutti i diamine, ed è questo che lo rende grande. Nick Kroll e John Mulaney danno la voce a una coppia di migliori amici che si mettono le formiche nei pantaloni alle scuole medie, e nella stagione 5, i loro desideri si manifestano come lovebugs e vermi dell’odio per portare davvero a casa le montagne russe emotive delle cotte della scuola media. Sarà disgustoso (e sotto tutto forse un po ‘dolce). [Trailer]

Più duramente cadono

Per gli appassionati di: Quentin Tarantino film, Red Dead Redemption, un sacco di riprese

L’ultimo blockbuster di Netflix è un western d’azione con molto più stile di quello a cui sei abituato. Il regista Jeymes Samuel prende una premessa da cowboy collaudata – una banda si riunisce per vendicarsi delle persone responsabili della morte dei propri cari – e la infonde con una splendida violenza, dialoghi scattanti e un cast prevalentemente nero che include Regina King, Idris Elba, LaKeith Stanfield, Jonathan Majors, Delroy Lindoe Zazie Beetz Il risultato è un buon momento e uno dei film più cool dell’anno. [Trailer]

Colin in bianco e nero

Per gli appassionati di: Giustizia sociale, fare la cosa giusta, sport giovanili

Numero di stagioni: 1

Colin Kaepernick è passato dall’essere conosciuto come un quarterback della NFL con i piedi di flotta a un attivista con una sola mossa: inginocchiarsi per l’inno nazionale per protestare contro l’ingiustizia razziale e la brutalità della polizia. In questa serie limitata di sei episodi, Kaepernick e la regista Ava DuVernay danno a Kaepernick uno spazio per raccontare la sua storia, cosa che fa attraverso monologhi, rievocazioni e una commedia-dramma sulla sua infanzia da bambino nero con il sogno di essere un quarterback che è stato adottato in una famiglia bianca. È un mix bizzarro che certamente richiede un po ‘per abituarsi, ma è tutto legato insieme attraverso le audaci verità e la sincerità di Kaepernick. Bonus: I suoi genitori sono interpretati da Mary-Louise Parker e Nick Offerman,e il giovane Colin è interpretato dall’affascinante Jaden Michael. [Trailer]

Maya e i Tre

Per gli appassionati di: Cool stile artistico mesoamericano, Raya e l’ultimo drago,immagini abbaglianti

Numero di stagioni: 1

Maya and the Three – dal creatore di The Book of Life Jorge R. Gutierrez – potrebbe essere la cosa più bella su Netflix. La miniserie per bambini di nove episodi celebra la cultura messicana pre-coloniale con brio, vestendo i suoi personaggi con copricapi cerimoniali, warpaint e costumi dettagliati che saltano fuori dallo schermo mentre i personaggi magici scalano enormi edifici influenzati dagli Aztechi e sorvolano la pittoresca bellezza dell’America Centrale. C’è anche una storia: una principessa guerriera di 15 anni di nome Maya (doppiata da Zoe Saldana)va in missione per impedire agli dei degli inferi di distruggere l’umanità, e mentre questo sembra serio, Maya and the Three è pieno di umorismo per tutte le età. Questo non è solo uno dei migliori spettacoli per bambini di Netflix, è uno dei migliori spettacoli di Netflix, punto. Tim Surette [Trailer]

Il Viaggio

Per gli appassionati di: Terapia di coppia, violenza, Noomi Rapace

Questa dark comedy norvegese segue una coppia (Aksel Hennie e Noomi Rapace)che si recano in una cabina remota nel tentativo di riparare la loro relazione in dissoluzione. Non sanno che ognuno di loro progetta di uccidersi a vicenda come soluzione ai loro problemi. Ancora più piccoli sanno che gli altri sono là fuori nel deserto per dare loro ancora più problemi. Spettacolarmente violento con umorismo nero come la notte, The Trip è un viaggio. Tim Surette [Trailer ]

Locke & Chiave

Per gli appassionati di: Chiavi, adolescenti, eventi soprannaturali

Numero di stagioni: 2

Il dramma televisivo con la più alta concentrazione di tasti al minuto è tornato e key-ier che mai. Dopo una prima stagione che l’ha giocata un po’ troppo sul sicuro, Locke & Key si sta scatenando nella Stagione 2, che riprende con i Lockes che finalmente si divertono a Keyhouse ora che pensano di aver bandito Dodge attraverso la Porta Nera. Non l’hanno fatto. Dodge, ora nella forma di Gabe (Griffin Gluck), è proprio sotto il loro naso. Cosa farà Kinsey(Emilia Jones)quando scoprirà che sta uscendo con un demone? Kelly Connolly [Trailer]

Sesso, Amore & Goop

Per gli appassionati di: Ricevi le tue e-mail Goop settimanali, parlando di S-E-X

Numero di stagioni: 1

L’ultimo progetto Netflix di Gwyneth Paltrowè una serie di realtà sulle coppie – per lo più quelle che sono state insieme per anni e hanno recentemente colpito un muro – imparando ad avere una vita sessuale più appagante, con un tocco decisamente Goop-y: Ogni coppia è accoppiata con un esperto di sesso diverso, che guida delicatamente le coppie attraverso i loro problemi di intimità e insegna loro che tutti questi problemi sono, infatti, curabile. Alcune delle coppie si amano ma sono, per prendere in prestito il linguaggio dello show, “sessualmente non corrispondenti”, mentre altre sono state sul punto di rompersi. Le scoperte che fanno sono incentrate sul sesso, ma tutte tornano alle fondamenta di base di qualsiasi relazione: come comunicare tra loro e come dare priorità ai bisogni di un partner senza sacrificare i propri. Non è saccarina o eccessivamente woo-woo nel suo approccio, e si appoggia all’imbarazzo intrinseco di parlare così apertamente di sesso davanti alla telecamera. Anche se odi tutto ciò che paltrow e il suo marchio di lifestyle rappresentano, non è tanto ospite quanto conduce discussioni con le coppie, cosa in cui è davvero brava. Non bussare a questo spettacolo prima di provarlo. [Trailer]

Il Baby-Sitters Club

Per gli appassionati di: Calore e salubrità, dramma tra ragazze

Numero di stagioni: 2

C’è una ragazza tween dentro tutti noi che vuole solo guardare uno spettacolo affascinante su giovani ragazze che cercano di avviare un’attività di baby-sitting. Abbraccia la tua Emily interiore o Jayden o Madison e guarda The Baby-Sitters Club, un vero spazio sicuro in un mondo che vuole tenerti giù. La stagione 2 aggiunge qualche altro membro al club, ma la cura di dare corpo a tutti i suoi personaggi è ancora lì. Tim Surette [Trailer]

Sul mio blocco

Per gli appassionati di: Storie di formazione con una prospettiva reale, con grande gusto

Numero di stagioni: 4

On My Block è tornato per la sua quarta e ultima stagione. Nella sua ultima serie di episodi, la commedia-dramma adolescenziale spiega come Monse(Sierra Capri),Jamal(Brett Gray),Cesar(Diego Tinco),Ruby(Jason Genao)e Jasmine(Jessica Marie Garcia)sono caduti e esattamente cosa è successo nel salto temporale di due anni rivelato alla fine della stagione 3. È l’ultimo anno, quindi gli adolescenti si trovano di fronte a decisioni sul college e su come sarà una vita post-Freeridge per ciascuno di loro mentre cercano di superare i peccati del loro passato e si divertono al ballo. È divertente ed emozionante come sempre. Megan Vick [Trailer ]

Domestica

Per gli appassionati di: Storie madre-figlia, che esplorano quanto sia difficile sfuggire alla povertà

Numero di stagioni: 1

Non lascerai spesso un episodio di Maid – adattato dal libro di memorie di Stephanie Land Maid: Hard Work, Low Pay, and a Mother’s Will to Survive – sentendoti felicissimo con il mondo, perché la miniserie non ha paura di concentrarsi sulle difficoltà affrontate dalle madri single che sfuggono a relazioni violente. Ma resta in giro e sarai ispirato dalla perseveranza di Alex(Margaret Qualley in una performance da star) mentre diventa una donna delle pulizie a Washington per sbarcare il lunario a malapena. Anche se è un po ‘più lungo del necessario, non ti lamenterai finché Qualley è sullo schermo. Tim Surette [Trailer ]

Oats Studios, Vol. 1

Per gli appassionati di: Paesaggi infernali apocalittici, parodie di Adult Swim, brevi intervalli di attenzione, Black Mirror, District 9

Numero di stagioni: 1

La visione del regista Neill Blomkamp per un futuro apocalittico è stata ben consolidata in film come Chappie e District 9, e prende quell’aspetto in questa raccolta di cortometraggi della sua società di produzione Oats Studios. La collezione, del 2017, ha quello che ti aspetteresti – un’invasione aliena che ha conquistato il mondo, problemi su un’astronave mineraria solitaria – e quello che non faresti – una parodia informerciale per un elettrodomestico da cucina molto pericoloso, una commedia su un presidente americano pasticcione – creando un sacco di cortometraggi di fantascienza e satirici che abbracciano vari stati d’animo. È la cosa perfetta da capovolgere quando non sai cosa vuoi guardare. Tim Surette [Trailer ]

Il colpevole

Per gli appassionati di: Giochi di un solo uomo, Jake Gyllenhaal, emozionanti conversazioni telefoniche

Se ti piace guardare celebrità come Jake Gyllenhaal parlare al telefono, questo è il film che fa per te! L’ultimo del regista di Training Day Antoine Fuqua vede Gyllenhaal nei panni di un operatore 9-1-1 che riceve una chiamata da una donna rapita che non riesce a scuotere, quindi fa di tutto per aiutarla. Basato su un thriller poliziesco danese del 2018 e adattato dal creatore di True Detective Nic Pizzolatto, The Guilty è il raro thriller intenso senza la solita azione, dal momento che è ambientato principalmente nel call center, ma Gyllenhaal e Fuqua mantengono le cose ipnotizzanti. Se guardi questo con un amico e vuoi impressionarlo con qualche curiosità, dì loro che Fuqua ha diretto l’intera cosa da un furgone dopo essere entrato in contatto con qualcuno che era risultato positivo al COVID. Tim Surette [Trailer ]

Nessuno ne esce vivo

Per gli appassionati di: La divisione di classe, l’esperienza degli immigrati, gli spettri

Un immigrato latinoamericano in cerca di lavoro e alloggio in America baracca in una pensione dove le cose non sono infestate, se capisci la mia deriva. È una grande gemma dell’orrore che attinge all’esperienza degli immigrati e alle difficoltà che i poveri hanno con i bisogni di base. Tim Surette [Trailer | Recensione ]

Messa di mezzanotte

Per gli appassionati di: Stephen King, The Haunting of Hill House, horror cerebrale

Numero di stagioni: 1

Mike Flanagan segue The Haunting of Hill House e The Haunting of Bly Manor con un’altra miniserie horror vincente, questa volta saltando una casa infestata e andando per un’intera isola infestata. Ambientata in una remota comunità di pescatori, la serie di sette episodi mette la religione sotto i riflettori quando un nuovo carismatico sacerdote(Hamish Linklater)arriva sull’isola con la promessa di guidare il suo gregge in crescita verso la salvezza. Come puoi immaginare, non funziona proprio in questo modo. Dirtelo di più sarebbe un disservizio per la narrazione. Tim Surette [Trailer | Recensione ]

Gioco di calamari

Per gli appassionati di: Storie contorte di crudeltà, giochi per bambini estremamente violenti

Numero di stagioni: 1

Chi ricorda di aver giocato ai giochi dell’infanzia per divertimento nel parco giochi? Chi ricorda di averli suonati PER LA TUA VITA? L’inaspettato dramma coreano Squid Game è più quest’ultimo, poiché un gruppo di persone che hanno un cattivo bisogno di denaro vengono catturate da un’organizzazione segreta che li fa giocare – come Red Light, Green Light – per soldi. Il trucco? Perdono, muoiono. Violentemente. Ciò che separa questo da qualcosa come Saw è l’umanità data ai personaggi. Ti preoccuperai di alcune di queste persone … e poi moriranno. Tim Surette [Trailer | Altri spettacoli come Squid Game ]

Cari Bianchi

Per gli appassionati di: I bambini scoprono se stessi, Gillian Anderson

Numero di stagioni: 4

Dear White People è tornato per un ultimo semestre, e anche se l’attesa è stata terribilmente lunga, sta uscendo con il botto. La stagione finale è 100 volte più musicale, con gli studenti di Winchester che decidono di mettere su uno spettacolo di varietà che celebra la cultura nera. Ci sono esibizioni di canzoni che già ci piacciono, come il classico degli anni ’90 di Montell Jordan “This Is How We Do It”, e grandi numeri di danza vistosi, e anche gli inevitabili momenti in cui tutti i personaggi devono fare i conti con il fatto che stanno per essere spinti nel mondo dell’età adulta. Allison Picurro [Trailer ]

Educazione sessuale

Per gli appassionati di: I bambini scoprono se stessi, Gillian Anderson

Numero di stagioni: 3

Ci sono così tante serie televisive di formazione là fuori, ma poche sono così sfacciatamente oneste e accattivanti come questaLa commedia, ora alla sua terza stagione, è un incantatore volgare all’esterno e dolce all’interno su un ragazzo adolescente che inavvertitamente diventa il terapista sessuale della sua scuola. La serie esplora la sessualità adolescenziale in un modo genuino e non giudicante e postula che se sei il bambino più popolare a scuola o l’emarginato che pranza da solo, c’è una confusione universale e terrificante nella crescita che può essere resa più gestibile da una comunità e una comunicazione di supporto. Inoltre, Gillian Anderson interpreta l’eccentrica mamma divorziata di Otis, che è una vera terapista sessuale e ha una casa piena di statue falliche, il che è molto divertente. [Trailer ]

Libri notturni

Per gli appassionati di: Kids horror tra Goosebumps e Fear Street, Krysten Ritter, gatti senza pelo

Questo adattamento del libro fantasy-horror per bambini del 2018 di J.A. White è il film perfetto per il giovane fan dell’horror nella tua vita che è troppo vecchio per cose come Pelle d’oca ma non del tutto pronto per il gore teen-slasher dei film di Fear Street. Segue un giovane ragazzo che viene catturato da una strega (un delizioso Krysten Ritter) e contratta per la sua vita accettando di raccontarle una nuova storia spaventosa che scrive ogni notte. Anche se non c’è vero sangue e sangue, ci sono sicuramente alcune cose raccapriccianti – Sam Raimi è un produttore – che daranno ad alcuni giovani incubi per settimane, quindi assicurati che il tuo bambino sia mentalmente preparato prima che si siedano a guardare questo. Tim Surette [Trailer]

Lucifero

Per gli appassionati di: Il diavolo, giochi di parole infernali, romanticismo soprannaturale

Numero di stagioni: 6

I fan procedurali sanno che chiunque può diventare un improbabile consulente di polizia, incluso, in questo caso, il diavolo letterale. Lucifer Morningstar(Tom Ellis),che ha abbandonato l’inferno per diventare proprietario di un nightclub a Los Angeles, collabora con la detective L.A.P.D. Chloe Decker(Lauren German)per risolvere il crimine – sono successe cose più strane, forse? — mentre risolveva i suoi problemi di papà ultraterreno. Oltre ad essere uno spettacolo divertente con una volontà vaporosa che accoppiano, Lucifer è anche un giro intelligente sulle storie di redenzione. Kelly Connolly [Trailer]

Innumerevole

Per gli appassionati di: La serie 30 per 30 di ESPN, il lato umano dello sport

Questa serie di film di cinque ore è la risposta di Netflix alla docuserie sportiva 30 per 30 di ESPN, ed è altrettanto buona. Ne consiglierei due in particolare, a partire dalla premiere, che copre il famigerato Malice at the Palace, una partita NBA che ha visto i membri degli Indiana Pacers combattere con i fan a Detroit nel bel mezzo di una partita. Visto attraverso ciò che sappiamo oggi, la narrazione intorno all’incidente sarebbe stata molto diversa. L’ultima puntata, Breaking Point, è il miglior sguardo all’intersezione tra salute mentale e sport fino ad oggi, che copre la carriera di Tennis professionista di Mardy Fish come una delle grandi speranze per il tennis americano e le pressioni che lo hanno portato a lasciare gli US Open nel bel mezzo di una corsa che definisce la carriera. Altri episodi riguardano la pugile Christy Martin, una squadra di hockey della lega minore finanziata dalla mafia, e il viaggio di Caitlyn Jenner da superstar olimpica ad abbracciare la sua identità di donna trans. [Trailer]

Post Mortem: Nessuno muore a Skarnes

Per i fan di: Santa Clarita Diet, mangiare cibi rumorosi, umorismo oscuro norvegese e dramma oscuro

Questa serie norvegese non poteva decidere se voleva essere una commedia o un dramma, quindi ha scelto di essere entrambe le cose, e fa un lavoro dannatamente bello. Segue una donna non così curiosamente di nome Live (Kathrine Thorburg Johansen) che viene uccisa in un campo ma si sveglia durante la sua autopsia chiedendosi quale sia tutto questo trambusto. Nel suo secondo colpo alla vita, sviluppa tratti insoliti, alcuni buoni, come l’udito migliorato, e alcuni cattivi, come un, uhhhh, sete di sangue. Sì, è un po ‘come Santa Clarita Diet, ma non sugli zombi e senza la banalità. Le persone impegnate gioiscono: la stagione 1 è lunga solo sei episodi. [Trailer]

I vecchi modi

Per gli appassionati di: Stregoneria, demonologia latinoamericana, striscianti raccapriccianti

Una giovane giornalista si addentra nelle giungle di Veracruz, in Messico, per una storia sugli indigeni che praticano l’antica stregoneria, solo per essere rapita da loro quando credono che sia posseduta da un demone. È pieno di immagini terrificanti, come ci si aspetta, ma è la claustrofobia di essere imprigionati che guida davvero l’orrore. Inoltre, ci sono temi di identità culturale che lo portano a un livello più intelligente rispetto al tipico film horror e, visivamente, è un assi. [Trailer]

La Sedia

Per gli appassionati di: Sandra Oh, i dolori del mondo accademico

Numero di stagioni: 1

Sandra Oh è protagonista di un altro show televisivo, il che significa che tutto è ancora una volta a posto con il mondo. Oh interpreta la dottoressa Ji-Yoon Kim, la più recente (e prima donna) presidente del dipartimento di inglese in un’università sciccosa. Naviga in lotte sia professionali che personali e si schiaccia su un professore interpretato da Jay Duplass, che è molto riconoscibile.

Grazia e Frankie

Per gli appassionati di: Sensazioni classiche da sitcom, amicizie femminili, coppie strane

Stagioni: 7

Una delle serie originali più longeve di Netflix (e presto sarà la sua serie americana più lunga una volta conclusa la sua ultima stagione), Grace e Frankie segue le due donne titolari, interpretate da Jane Fonda e Lily Tomlin, mentre intraprendono nuove vite quando i loro mariti fanno coming out come gay e si accoppiano insieme. C’è un’atmosfera di Odd Couple in quanto Grace (Fonda) è un magnate dei cosmetici senza fronzoli e Frankie (Tomlin) è un artista hippie, che cementa solo la loro amicizia al di là del legame con la sitcom. Netflix ha rilasciato i primi quattro episodi della stagione finale, con i restanti 12 in arrivo nel 2022. [Trailer]

Penso che dovresti andartene con Tim Robinson

Per gli appassionati di: Caos, avere buone idee per l’auto

Numero di stagioni: 2

A volte quello che vuoi è vedere il tuo id, i tuoi istinti animali più basilari, i pensieri scardinati che hai sicuramente ma raramente la voce, riflessa sullo schermo. Potresti ricordare o meno Tim Robinson dal suo tempo al Saturday Night Live; onestamente, non sapevano davvero cosa fare con lui laggiù, e in retrospettiva è chiaro che ciò di cui aveva bisogno era qualcosa di suo dove poteva davvero far sventolare la sua strana bandiera. Questo è penso che dovresti andartene in poche parole! È un folle ottovolante di una serie di sketch che vede Robinson interpretare una serie di personaggi strani con grandi personalità e forti convinzioni su cose che non contano davvero, come la sua mascotte hot dog altamente memeable che si rifiuta di ammettere di essere stato lui a schiantare la sua auto in un negozio. Come tutto ciò che è davvero, veramente esilarante, è quasi impossibile da descrivere. Devi solo guardarlo per capire. [Trailer]

Estate nera

Per gli appassionati di: Intense sequenze di azioni no-cut, situazioni di vita e di morte

Numero di stagioni: 2

Non tutti gli spettacoli di zombie sono costruiti allo stesso modo, e questo spin-off spirituale della stupida Z Nation si concentra sulla grintosa situazione di vita o di morte di un piccolo gruppo di persone che cercano di sopravvivere a un’apocalisse zombie. È intenzionalmente minimale sulla trama (e a volte sui dialoghi), lasciando che l’azione – spesso raccontata in lunghe riprese senza tagli e alcuni cameramen atletici – racconti la storia. Questo è un diverso tipo di spettacolo di zombi. Tim Surette [Trailer]

High on the Hog: come la cultura afroamericana ha trasformato l’America

Per gli appassionati di: Ottenere una lezione di storia mentre lo stomaco ringhia

Numero di stagioni: 1 (episodi di quattro ore)

Netflix ha un ampio catalogo di spettacoli gastronomici, ma nessuno come High on the HogOspitata da Stephen Satterfield, la docuserie in quattro parti riguarda il viaggio di Satterfield per conoscere la storia leggendaria della cucina afroamericana. Impara a conoscere i contributi che i neri hanno dato al cibo e quanta influenza ha il cibo del passato sul cibo che mangiamo ora, comprese le origini dell’okra, i piatti creati dagli chef schiavi di Thomas Jefferson e George Washington e come sono nati mac e formaggio. Lo spettacolo è contagiosamente gioioso e ha un adorabile spirito “scopri le tue radici”. Giusto avvertimento, però: morirai di fame dopo ogni episodio. [Trailer]

Fiume Vergine

Per gli appassionati di: Romanticismo hallmarkiano, strappi commoventi

Numero di stagioni: 3

Ti piace che la tua TV sembri un lungo film di Hallmark? Se questo è il caso, dovresti sapere che pochi altri spettacoli lo stanno attualmente facendo meglio di Virgin RiverIn questo adattamento dei romanzi di Robyn Carr, Alexandra Breckenridge interpreta Mel, un’infermiera praticante di Los Angeles che, dopo aver avuto il cuore spezzato troppe volte, inizia una nuova vita in una remota città della California del Nord. Mentre queste cose vanno, incontra rapidamente Jack(Martin Henderson),un barista che le fa venire voglia di amare di nuovo. Questo spettacolo ha davvero tutto: fratelli gemelli perduti da tempo, gravidanze bomba e personaggi principali che vengono uccisi da misteriosi uomini armati. OK, forse è più simile a Hallmark After Dark. [Trailer]

Bo Burnham: Dentro

Per gli appassionati di: Esistenzialismo, musica

L’autore indie e fidanzato certificato bo Burnham ha sorpreso i suoi fan quando ha annunciato di aver orchestrato un ritorno alle sue radici comiche durante la pandemia. Con Inside, che Burnham ha scritto, diretto e montato senza una troupe o un pubblico mentre era bloccato a casa, lascia uscire i suoi sentimenti attraverso la musica, offrendo una scaletta di canzoni molto orecchiabili e molto degne di meme che hanno titoli come “White Woman’s Instagram” e “FaceTime with My Mom (Tonight)”. Lo speciale entra in contatto con l’umore collettivo che il 2020 ha ispirato in tutti noi: l’angoscia, la disperazione, l’horniness. La commedia di Burnham ha sempre toccato l’esistenziale, ma va più in profondità che mai qui in uno dei migliori del 2021. [Trailer]

Breaking Bad

Per gli appassionati di: Grande TV, grande recitazione, grande cinematografia, grande scrittura, grande tutto

Numero di stagioni: 5

Beh, è forse il più grande show televisivo mai realizzato, quindi sì, dovresti guardare Breaking BadBryan Cranston interpreta l’antieroe Walter White, un mite insegnante di chimica delle scuole superiori che inizia a cucinare metanfetamina per pagare i suoi trattamenti contro il cancro e scopre che gli piace davvero, davvero. Ha vinto 16 Primetime Emmy Awards, di cui due per la migliore serie drammatica nel 2013 e nel 2014. Alcuni diranno che la prima stagione è solo OK, ma quelle persone sono idioti. Mentre ci sei, guarda l’eccellente spin-off, Better Call Saul, che è anche su Netflix. Tim Surette [Trailer]

Bridgerton ·

Per gli appassionati di: Romanticismo, tempi sexy, cover di archi di canzoni pop

Numero di stagioni: 1 (rinnovata per la stagione 2, data TBD)

Il primo frutto del massiccio accordo di sviluppo Netflix di Shonda Rhimessegue Daphne Bridgerton(Phoebe Dynevor) attraversola sua prima stagione nella società londinese del 1800 e il suo viaggio sulle montagne russe di innamorarsi di un ducariluttante (Rege-Jean Page),e ci introduce al resto dei fratelli Bridgerton e alla loro cerchia sociale immediata mentre l’inafferrabile Lady Whistledown cataloga misteriosamente tutti i loro pettegolezzi per la sua colonna anonima. Uff! It’s Pride and Prejudice incontra Gossip Girl Scandal nel modo più delizioso possibile. Anche se l’arte per la serie può farla sembrare un’abbuffata rilassante, Shonda e compagnia rimangono fedeli allo spirito del materiale originale, e le cose diventano molto vaporose man mano che si entra nella stagione. Megan Vick [Trailer]

Cielo rosso sangue

Per gli appassionati di: Violenza aerea, orrore soprannaturale

Blood Red Sky ha colpito Netflix con poco clamore, ma è immediatamente salito al numero 1 nella classifica Top 10 nel luglio 2021 sulla base di recensioni positive e passaparola, il che è una sorpresa considerando che è un film in lingua tedesca e inglese senza attori ben noti agli americani. Il thriller soprannaturale è ambientato a bordo di un volo transatlantico dirottato, ma i terroristi non si rendono conto che uno dei passeggeri non è del tutto umano. Gore e sorprese derivano in questo film sorprendentemente buono. Tim Surette [Trailer]

Lupino

Per gli appassionati di: Commettere crimini con stile

Numero di stagioni: 2

Omar Sy interpreta Assane Diop, un uomo che è essenzialmente un Bruce Wayne francese se Batman fosse più un ladro di gatti che un cavaliere oscuro. Ispirato al classico personaggio francese Arsène Lupin, noto come il “ladro gentiluomo”, Diop inizia la serie cercando di rubare una preziosa collana dal Louvre con una grande rapina come parte di un complotto di vendetta contro la ricca famiglia responsabile della morte del padre diversi anni prima. Sy è un tipo affascinante, e le rapine e gli inganni sono atti divertenti e complicati, eseguiti con il pretesto di essere il bravo ragazzo. Potrebbe non essere il più grande spettacolo che Netflix abbia mai pubblicato, ma è una distrazione molto divertente che è facile da superare. -Tim Surette [Trailer]

Ombra e Osso

Per i fan di: Game of Thrones tramite Freeform

Numero di stagioni: 1 (rinnovata per una seconda stagione, data TBD)

Basata sulla serie di romanzi Grishaverse di Leigh Bardugo, Shadow and Bone e Six of Crows,la serie ad alto budget segue una giovane donna che scopre di essere in possesso di un potere che può salvare il regno, natch. Il tono è da qualche parte tra Game of Thrones e qualcosa che potresti trovare su Freeform, con una combinazione di colori scuri e violenza che lo mescola con triangoli amorosi adolescenziali. Se ti è piaciuto The Witcher ma potresti fare a meno delle occasionali sciocchezze di quello spettacolo, probabilmente ti piacerà. Giusto avvertimento: la costruzione del mondo dei primi due episodi può diventare un po ‘noiosa, ma dopo migliora. Tim Surette [Trailer]

Non l’ho mai fatto

Per gli appassionati di: Teen romance, Mindy Kaling, la voce onnisciente di John McEnroe

Numero di stagioni: 2

La calda e malvagia interpretazione di Mindy Kalingin una classica commedia del liceo vede la nuova arrivata Maitreyi Ramakrishnan nei panni di Devi Vishwakumar, una grande realizzatrice alla disperata ricerca di reinventarsi dopo l’improvvisa morte di suo padre(Sendhil Ramamurthy,unendosi ai ranghi dei papà caldi della TV anche nei flashback). Mentre naviga in un triangolo amoroso e nega la profondità del suo dolore, la vita interiore di Devi è narrata, in modo esilarante, dalla leggenda del tennis John McEnroe. Never Have I Ever è il miglior spettacolo di Kaling, un’affascinante storia di formazione indiano-americana che è sia personale che assurda. Chi sapeva che tutti noi avevamo bisogno di sentire John McEnroe dire “trappola della sete”? Kelly Connolly [Trailer]

Last Chance U & Last Chance U: Pallacanestro

Per gli appassionati di: Storie sportive stimolanti

Numero di stagioni: 5 stagioni di Last Chance U e 1 stagione di Last Chance U: Basketball

Una delle migliori docuserie sportive della TV, Last Chance U segue diversi programmi di calcio universitari junior negli Stati Uniti. Si concentra sugli studenti – molti dei quali sono molto propagandati come giocatori, ma affrontano sfide dentro e fuori dal campo – mentre tentano di mantenere le loro prestazioni sia in squadra che in classe per rimanere idonei. Lo spettacolo offre un accesso unico alla serie di problemi che gli atleti studenti devono affrontare e approfondisce l’ambizione che molti dei giocatori hanno di passare ai programmi di calcio della Divisione 1. Il suo spin-off, Last Chance U: Basketball, è altrettanto buono, con la sua prima stagione che mette in luce gli East Los Angeles College Huskies mentre cercano di ribaltare le loro fortune con un roster composto da bambini che non sono riusciti a soddisfare le aspettative nei programmi di divisione superiore a causa di vari fattori. Lo sport è diverso, ma l’impatto emotivo rimane lo stesso in quanto il loro allenatore li spinge ad essere i migliori giocatori e le persone che possono essere. [Trailer]

Maestro di Nessuno

Per gli appassionati di: Quando i comici entrano nella loro seria era d’autore

Numero di stagioni: 3

Quando Master of None ha debuttato per la prima volta nel 2015, la serie è diventata un reset per la carriera del co-creatore e star Aziz Ansari,che fino a quel momento era stato principalmente conosciuto per il suo ruolo di ragazzo in Parks and Recreation che ci ha dato “treat yo’ self”. Ansari ha interpretato Dev, un attore newyorkese alle prese con il personale e il professionista, e lo show è stato universalmente acclamato, specialmente nella sua trionfale seconda stagione, che ha portato la cinematografia in bianco e nero, riferimenti alla New Wave francese e un bellissimo episodio vincitore del Golden Globe sull’amica di Dev Denise(Lena Waithe). ) in uscita. È stato tra la stagione 2 e la sua sorprendente stagione 3 che le accuse di cattiva condotta sessuale contro Ansari sono state rese pubbliche, e quando lo show alla fine è tornato dopo una lunga pausa, ha spostato l’attenzione da Dev a Denise, esplorando il suo rapporto con sua moglie Alicia(Naomi Ackie). La buona notizia è che è rimasto affascinante per tutto il tempo, lottando con i difetti dei personaggi ed esplorando il rimpianto e la perdita in un modo completamente umano. [Trailer]

Porre

Per gli appassionati di: Gioia sfrenata, storia queer

Numero di stagioni: 3

Quanto eravamo sbagliati a credere di aver visto una rappresentazione completa e tridimensionale della comunità LGBTQ in TV prima che Pose arrivasse nel 2018. La serie FX, ambientata decenni fa nella comunità delle sale da ballo di New York City, è servita a mostrarci quanto non sappiamo e non abbiamo visto. In questo dramma commovente e spesso esilarante, le donne trans che hanno iniziato la scena della sala da ballo – la scena che ha reso il gergo gay nero / latino come “uccidere”, “leggere” e “versare il tè” mainstream – ottengono il loro dovuto, rendendoli il soggetto della storia invece dei ripensamenti. Attraverso i personaggi Blanca(Mj Rodriguez),Elektra(Dominique Jackson),Angel(Indya Moore)e Pray Tell(Billy Porter),facciamo amicizia con persone queer di colore che si sono unite per la sopravvivenza, per l’amore e la ricerca della felicità. È radicale per umanizzare le persone trans e ritrarre le loro esperienze uniche con compassione, ma non dovrebbe esserlo: è fondamentalmente uno spettacolo avvincente ed edificante pieno di dramma e cuore. Consideralo una visualizzazione essenziale. –Malcolm Venable [Trailer]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I migliori film su Disney Plus in questo momento (dicembre 2021)

I migliori programmi TV su Netflix da guardare in questo momento (dicembre 2021)