in

La forfora causa la caduta dei capelli? Rimedi e trattamento

La forfora colpisce ogni tipo di capelli, e non sono solo quei fastidiosi fiocchi bianchi di cui dovresti preoccuparti. Questo fastidioso problema del cuoio capelluto può peggiorare se non trattato, causando infiammazione del cuoio capelluto e prurito persistente. Ma la forfora può causare la caduta dei capelli? Passa attraverso questo articolo per capire le cause della forfora e se può causare la caduta dei capelli. Dai un’occhiata ad alcuni rimedi casalinghi, contenenti ingredienti naturali per aiutare a gestire e prevenire la forfora e altri problemi di capelli associati che può causare. Scorri verso il basso per dare un’occhiata!

Takeaway chiave

  • La forfora può essere causata da cuoio capelluto secco, una dieta malsana o condizioni di base come la dermatite seborroica.
  • Il prurito costante dovuto alla forfora, alla spazzolatura frequente o ad altre condizioni sottostanti può causare la perdita dei capelli.
  • Idratare il cuoio capelluto, seguire una dieta sana e utilizzare shampoo medicati può aiutare a ridurre la forfora e la successiva perdita di capelli.

Quali sono le cause forfora?

  • Forfora lieve: Un cuoio capelluto secco o uno stress costante possono portare alla crescita eccessiva del fungo Malassezia (che causa la forfora). Un’altra possibile causa di forfora lieve è una dieta malsana. Si può anche verificare forfora lieve se il cuoio capelluto ha una reazione allergica a determinati prodotti per capelli, sostanze irritanti presenti nell’aria, o anche luce ultravioletta (1), (2).
  • Forfora grave: Un caso grave di forfora potrebbe essere il risultato di dermatite seborroica. Questa condizione medica è caratterizzata da infiammazione cronica della pelle causata da infestazione da lievito e cambiamenti ormonali. Questo lievito (Malassezia furfur) vive sul cuoio capelluto e si nutre del sebo prodotto dal cuoio capelluto. La forfora si verifica con una produzione eccessiva di questo sebo o una crescita eccessiva del fungo (3). Questo caso di forfora spesso corre in famiglia.

Questi sono i principali tipi di forfora e le loro cause. Ma portano alla caduta dei capelli?

La forfora può causare la caduta dei capelli?

Contrariamente all’opinione popolare, la forfora direttamente non porta alla caduta dei capelli. Ma ci sono alcune cause che legano la forfora e i capelli cadono insieme:

  • La costante irritazione e graffi che accompagnano la forfora possono distruggere i follicoli piliferi e causare la caduta dei capelli.
  • Spazzolare o torcere i capelli in modo aggressivo per un certo sollievo dall’irritazione può anche causare la caduta dei capelli.
  • Lo shampoo irregolare porta a follicoli ostruiti e può peggiorare la forfora, con conseguente caduta di più capelli.
  • Un sistema immunitario compromesso può anche aumentare le possibilità di forfora e perdita di capelli.

Alcune condizioni mediche di base possono anche causare forfora e perdita di capelli. Li esploreremo brevemente nella prossima sezione.

Quali condizioni possono causare forfora e perdita di capelli?

  1. Alopecia androgenetica: Quelli con alopecia androgenetica (calvizie maschile o femminile) possono sperimentare una maggiore caduta dei capelli a causa della forfora (4).
  2. Psoriasi del cuoio capelluto: Questa malattia autoimmune provoca una crescita eccessiva di cellule sul cuoio capelluto. Provoca anche placche rosse e ispessite con squame bianco-argento (5).
  3. Verme anulare del cuoio capelluto: questa infezione fungina è caratterizzata da prurito, scaglie secche e caduta dei capelli (6).
  4. Dermatite seborroica: Provoca pelle grassa, pruriginosa, irritata e un cuoio capelluto traballante. (7))

Un grave caso di forfora (e la perdita di capelli associata) giustifica una diagnosi medica. La sezione seguente evidenzia alcuni metodi e opzioni per il trattamento di queste condizioni.

Home rimedi per controllare la forfora e promuovere la crescita dei capelli

  1. Idratare e idratare il cuoio capelluto: è possibile applicare l’olio di cocco sul cuoio capelluto secco. L’olio idrata il cuoio capelluto e le sue proprietà antifungine possono aiutare a trattare la forfora (8). Tuttavia, evitare l’uso di olio di cocco se si dispone di dermatite seborroica.
  2. Elimina i fattori scatenanti dello stress: Un sistema immunitario debole a causa dell’aumento dello stress può causare forfora. Pratica yoga, meditazione ed esercizi di respirazione per ridurre i livelli di stress.
  3. Abbraccia una dieta sana: prendi cibi ricchi di zinco, vitamine del gruppo B e grassi sani. Questi possono promuovere la salute dei capelli e del cuoio capelluto.
  4. Attenersi a una sana routine di cura dei capelli: Quelli con un cuoio capelluto grasso devono fare lo shampoo regolarmente. Quelli con un cuoio capelluto secco ma idratarlo spesso. Una sana routine di cura dei capelli è fondamentale.
  5. Limitare i prodotti per lo styling dei capelli: alcuni prodotti per capelli e tinture contengono candeggina, detergenti o formaldeide che possono irritare il cuoio capelluto e aumentare il rischio di dermatite da contatto.

Metodi ayurvedici per trattare la perdita di capelli dovuta alla forfora

  1. Dieta: Includere zinco, vitamine del gruppo B, selenio, biotina, acido folico, vitamina D, vitamina A, aminoacidi e proteine nella dieta (9). Evitare l’assunzione eccessiva di cibi piccanti, oleosi, salati e dolci.
  2. Maschera per capelli al succo di limone e miele: Questa maschera di succo di limone e miele può combattere la forfora e il prurito causati da un cuoio capelluto secco.

Disposizioni

  1. Mescolare 3 parti di miele e 1 parte di succo di limone.
  2. Applicare questa miscela sul cuoio capelluto.
  3. Lasciare in posa per 20-30 minuti.
  4. Risciacquare con acqua tiepida.
  5. Olio di Neem: l’olio di Neem può aiutare ad alleviare la forfora causata da un cuoio capelluto grasso.
  6. Massaggiare il cuoio capelluto con olio di neem.
  7. Lascialo acceso durante la notte e lascia che i tuoi capelli si impregnino in esso.
  8. Risciacquare al mattino.

Puoi anche usare il neem nella sua forma in polvere.

Disposizioni

  1. Mescolare quantità uguali di polvere di neem, polvere di reetha, polvere di shikakai e polvere di amla secca.
  2. Applicare la pasta sul cuoio capelluto.
  3. Risciacquare dopo 60 minuti.

I migliori shampoo per controllare la forfora

L’uso regolare di shampoo antiforfora medicati può aiutare a ridurre i sintomi. Leggi le etichette dei prodotti e scegli uno shampoo con uno o più di questi ingredienti:

  • Olio dell’albero del tè: Gli shampoo con il 5% di olio dell’albero del tè erano efficaci nel trattamento della forfora da lieve a moderata. L’olio ha proprietà antifungine, antibiotiche e antisettiche (10).
  • Ketoconazolo: Questo ingrediente può aiutare a uccidere i funghi che causano la forfora (11).
  • Zinco piritione: Questo ingrediente ha proprietà antibatteriche e antifungine che possono rallentare la produzione di lievito e prevenire la forfora (12).
  • Acido salicilico: Questo ingrediente può aiutare a trattare il prurito del cuoio capelluto causato dalla psoriasi e dalla dermatite seborroica (13). Può anche aiutare a rimuovere le cellule morte della pelle sul cuoio capelluto.

Nota: Consulta il tuo dermatologo per capire la frequenza ideale dello shampoo e scegli il prodotto giusto (in base alla gravità e alle condizioni della forfora).

Farmaci per la perdita dei capelli e forfora

Alcuni farmaci destinati al trattamento della caduta dei capelli possono aumentare il rischio di forfora. Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzarli. Le informazioni al riguardo sono scarse e poco chiare.

  • Uno di questi farmaci è il minoxidil che può seccare il cuoio capelluto e causare desquamazione simile alla forfora. Un altro farmaco è la finasteride (disponibile in combinazione con minoxidil), che si sostiene sia un’alternativa migliore. Tuttavia, la soluzione di minoxidil con una formulazione non alcolica non può irritare il cuoio capelluto e causare desquamazione.

Gli shampoo antiforfora causano la caduta dei capelli?

Al contrario, alcune varianti di shampoo antiforfora possono portare alla perdita di capelli. Le formule con solfuro di selenio hanno maggiori probabilità di causare la caduta dei capelli (14). È possibile evitare tali varianti di shampoo.

Abbiamo discusso le varie opzioni che possono aiutare a trattare la forfora e la perdita di capelli associata. Ma anche i capelli persi ricrescerebbero?

La perdita di capelli da forfora ricrescerà?

La caduta dei capelli a causa della forfora può essere invertita. È importante tenere sotto controllo la forfora con le normali pratiche di cura dei capelli. Tuttavia, ulteriori informazioni sono giustificate a questo proposito.

Pensieri di chiusura

La forfora non è contagiosa. Tuttavia, può ostacolare la tua fiducia e interrompere la tua vita quotidiana. La forfora può portare a prurito, cuoio capelluto infiammato e perdita temporanea di capelli. Consultare il proprio dermatologo se si verifica un prurito costante e intenso.

Numerose soluzioni aiutano a eliminare la forfora per sempre. I rimedi elencati in questo post sono efficaci e hanno un basso rischio di causare effetti collaterali. Usali regolarmente per una migliore salute dei capelli e del cuoio capelluto.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Segni e sintomi precoci di forfora e come trattarla

Come Sfruttare Le Bustine Di Tè Sulla Pelle?