in

Quali sono alcuni modi per dichiararsi pansessuale alle persone che pensano che ci siano solo 2 sessi?

Siamo tutti cresciuti da valori tradizionali che definivano i generi definiti come uomini e donne. Non sappiamo mai che c’è di più, non fino a quando non siamo diventati uno di loro o il nostro più vicino lo è. Potresti aver sentito molto parlare di LGBTQ, ma potresti anche non sapere quanti tipi di loro.

Tra questi c’è il pansessuale, che potrebbe essere una lingua aliena per te. Per le generazioni più anziane, pansessuale è un termine completamente nuovo. Ed è per questo che è difficile per un pansessuale uscire allo scoperto per quello che è. Leggi anche Come dire ai tuoi genitori che sei pansessuale

Spesso chiedono quali sono alcuni modi per dichiararsi pansessuale alle persone che pensano che ci siano solo 2 sessi? Come dirlo ai miei genitori o ai miei nonni? Se incontri un vicolo cieco nel dire alla tua cerchia della tua identità, questo articolo, si spera, ti darà le migliori soluzioni.

Ecco alcuni dei migliori consigli da parte nostra.

  1. Considera a chi uscirai

Per prima cosa, capisci che non hai l’obbligo di fare coming out con nessuno, letteralmente. Vuoi fare coming out perché vuoi essere rispettato o perché li apprezzi. Quindi considera le persone a cui dirai la tua identità.

Ne valgono la pena? Sono le persone importanti della tua vita? Se la risposta a entrambi è no, allora è meglio che tu ripensi a fare coming out con loro. Leggi anche  Come dire ai tuoi genitori il tuo LGBTQ?

  1. Spiega la differenza

Fare una buona preparazione è la parte più importante del coming out stesso. Poiché pansessuale è un termine sconosciuto a coloro che pensano che ci siano stati solo 2 sessi da sempre, devi preparare una buona spiegazione.

Almeno capiranno gay e lesbiche, ma non pansessuali. E se non dai loro una spiegazione chiara e decente, non la capiranno neanche loro. Cerca come spiegare il pansessuale ad altri che non ne sanno nulla.

  1. Sii sicuro delle parole che dici

Se chiedi quali sono alcuni modi per dichiarare pansessuale a persone che pensano che ci siano solo 2 sessi, solo una buona spiegazione non funzionerà. Devi essere sicuro anche della tua identità.

Potrebbero pensare che questa sia una fase della vita che alla fine andrà via. Non devi sforzarti troppo per dire loro che non lo è. Possono giudicarlo da soli dal modo in cui parli. Leggi anche  Come pregare per qualcuno che lotta con l’omosessualità

  1. Sii paziente con le domande ripetute

Ricorda che questi sono i più comuni con cui stai parlando: non sono esperti LGBTQ o altro, quindi sii paziente se ti chiedono di questa cosa pansessuale tipo 100 volte al giorno. Dai loro una risposta dettagliata per aiutarli a capire meglio.

Anche se le loro domande sono totalmente imprevedibili e ridicole, non ridere mai di loro. Stai sensibilizzando su LGBTQ in generale e se poi si rivelano aperti e accettabili, è tutto grazie a te.

  1. Assicurati che il tuo ambiente sia sicuro

Ambiente sicuro significa che non sarai immediatamente giudicato, hai un forte sistema di supporto dietro di te e sei sicuro di quello che dici. Leggi anche  Come ti sentiresti se scoprissi che il tuo ragazzo era bisessuale? Sentiresti qualcosa?

Se il tuo ambiente non è sicuro, ad esempio ci sono degli abusatori vicino a te, è meglio che trovi un buon momento per uscire allo scoperto. Esci solo quando ti senti al sicuro e non farlo quando non lo sei.

  1. Sii consapevole del giudizio

Non tutti possono essere aperti e accettabili riguardo alla tua scelta. Molti di loro ti guarderanno dall’alto in basso, etichettandoti come anormale, persino esiliandoti dalla società. Potrebbe esserci un giudizio peggiore in arrivo. Leggi anche  Cose che non dovresti mai chiedere a una persona gay o bisessuale

Sii consapevole e preparati a tutto. Non sai mai come reagirebbero tutti, nel bene e nel male. Ecco perché è importante che tu abbracci pienamente la tua identità prima di dirlo agli altri. Quindi, qualunque cosa accada, ti ami ancora e sei capace di difenderti.

  1. Preparati a perderli

Questa è probabilmente la cosa peggiore di dichiararsi LGBTQ. Non tutti sono accettabili con esso. Nemmeno i tuoi genitori, probabilmente. Tieni presente che facendo coming out con loro, devi prepararti a perderli anche tu.

Non è una buona cosa, ma non puoi farci niente. Colui che non accetta il tuo vero sé si allontanerà dalla tua vita o ti chiuderà lontano dalla sua. Può essere chiunque.

Per te che chiedi quali sono alcuni modi per dichiarare pansessuale a persone che pensano che ci siano solo 2 sessi, queste sono tutte le risposte che abbiamo ottenuto. Speriamo sinceramente che possa esserti utile.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Timothée Chalamet è fuori mercato in questo momento? Con chi sta frequentando?

I migliori film di Halloween su Disney+