in

“The Tortured Poets Department” di Taylor Swift: Indizi e Teorie che Puntano a un Album di Rottura

Con l’imminente uscita di “The Tortured Poets Department”, Taylor Swift continua a rivelare dettagli su cosa i fan possono aspettarsi da questo nuovo album. Dall’annuncio del progetto e dall’adozione del suo estetico durante i Grammy Awards 2024, è diventato evidente che i temi centrali dell’album siano il cuore spezzato e la tristezza.

Indizi Rivelati Durante il Tour

Durante i concerti del suo Eras Tour a Sydney, Melbourne e Singapore, Swift ha rivelato le varianti in vinile dell’album, spingendo i fan a notare una correlazione con il popolare concetto psicologico delle cinque fasi del lutto. Successivamente, ha confermato questa teoria curando delle playlist per Apple Music che abbinano alcune canzoni delle sue ere precedenti a ciascuna delle cinque fasi.

Inoltre, Swift ha inviato i fan alla ricerca di “easter egg”, durante la quale hanno scoperto messaggi segreti nelle canzoni “Glitch”, “peace”, “Better Than Revenge” e “Clean” che formano le parole “hereby”, “conduct”, “this” e “post”. Questi indizi sono in linea con il tema burocratico che Swift ha stuzzicato negli ultimi mesi e confermano la necessità di tenere a portata di mano un dizionario mentre si ascolta l’album.

Liriche Condivise sui Social Media

Sui social media, Swift ha condiviso finora due testi da “The Tortured Poets Department”: “Crowd goes wild at her fingertips / Half moonshine, full eclipse” e “I wish I could un-recall how we almost had it all”. Queste linee, dirette e toccanti, sono state esposte anche nell’installazione di Swift a forma di biblioteca al Grove di Los Angeles, insieme ad altre due frasi: “even statues crumble if they’re made to wait” e “as she was leaving, it felt like breathing”.

Teorie dei Fan su Reddit e X (ex Twitter)

I fan, condividendo le loro teorie su X (precedentemente noto come Twitter) e Reddit, sono eccitati all’idea di scoprire cosa “The Tortured Poets Department” ha in serbo. Una teoria popolare riguarda la canzone “Fortnight”, che simboleggia un periodo di due settimane – il tempo inizialmente previsto per la quarantena da COVID-19. Inoltre, si specula che l’annuncio ufficiale della rottura di Taylor con Joe sia avvenuto due settimane dopo l’effettivo avvenimento, teoria supportata dalla canzone “I Can Do It With A Broken Heart”, che parla di come Taylor abbia gestito spettacoli definitori di carriera durante il tour Eras, nonostante il tumulto emotivo.

Un’altra teoria suggerisce che “loml” non stia per “love of my life”, rafforzando l’idea che con “The Tortured Poets Department”, Swift esplori concetti più oscuri e metafore complesse.

Conclusione

Indipendentemente dalla veridicità di queste teorie, una cosa è certa: “The Tortured Poets Department” promette di essere un’esperienza emotivamente intensa. Se fossi in voi, comincerei a fare scorta di fazzoletti dal 19 aprile.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Ritiri nell’Oscurità: Perché Sono Così Popolari Tra le Celebrità?

Sbiancare i Denti Naturalmente Gialli: Consigli degli Esperti